rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Avellino-Bari, le pagelle: Antenucci e Frattali in grande spolvero, Pucino e D'Errico non convincono

I giudizi sulla prestazione dei galletti al Partenio-Lombardi dove è arrivato un pareggio al termine di una partita estremamente intensa dal punto di vista agonistico

Pari e qualche rimpianto per il Bari ad Avellino, un campo storicamente ostico per i biancorossi. Passati in vantaggio un po' a sorpresa, visto che la partita era stata di marca irpina fino al gol su rigore di Antenucci, gli uomini di Mignani hanno avuto il torto di subire troppo la pressione dei padroni di casa e di cercare con poca insistenza la rete del raddoppio. L'atteggiamento vagamente speculativo dei galletti non ha pagato, anzi alla fine è arrivato il meritato pareggio dell'Avellino, firmato da Kanoute.

I migliori Today

Antenucci 7: Assist da visionario per il taglio di Mallamo che porta al rigore da lui stesso trasformato per l'ottava rete in campionato, la sesta nelle ultime sei partite. Al di là del gol, è uno di quelli che ci prova con maggiore convinzione.

Frattali 7: Conferma di essere in un momento di grande forma compiendo almeno due interventi decisivi. Incolpevole sul gol del pareggio di Kanouté.

Mallamo 6,5: Scelto per sostituire Scavone in virtù di un dinamismo sicuramente maggiore rispetto ad altri compagni, ha il merito di guadagnare il calcio di rigore che sblocca la gara. Porta sostanza e muscolialla mediana biancorossa.

I peggiori Today

Pucino 5,5: Dalla sua corsia, dove imperversa Kanouté, arrivano i pericoli più grandi per il Bari.

D'Errico 5,5: Si accende soltanto a sprazzi e in alcune circostanze appare un po' lento e compassato. Da lui ci si aspetta molto di più, specialmente in queste partite.

Maita 5,5: Sarebbe da sufficienza piena per il grande lavoro di interdizione (in alcuni casi anche a scapito dell'impostazione) ma sul suo giudizio pesa la marcatura allegra su Kanouté in occasione del pari.

Mignani 5,5: Qualche perplessità sulla gestione dei cambi resta. La mossa Bianco per Paponi ha fatto perdere metri alla squadra e anche il resto delle sostituzioni sono apparse tardive.

Avellino-Bari 1-1: pagelle e tabellino

AVELLINO (4-3-3): Forte 6; Ciancio 6, Dossena 6 (88' Scognamiglio sv), Silvestri 5,5, Tito 6 (85' Mignanelli sv); Carriero 5,5 (69' Aloi 6), Matera 5,5 (69' De Francesco 6), D’Angelo 6,5 (69' Micovschi 6); Kanoute 7, Maniero 6, Di Gaudio 6. A disp.: Pane, Rizzo, Sbraga, Mastalli, Gagliano, Plescia, Bove. All. Braglia 6.

BARI (4-3-1-2): Frattali 7; Pucino 5,5 (87' Belli sv), Celiento 6, Terranova 6, Mazzotta 6; Mallamo 6,5, Maita 5,5, D'Errico 5,5; Botta 6 (87' Cheddira sv); Antenucci 7, Paponi 6 (63' Bianco 5,5). A disp.: Polverino, Plitko, Gigliotti, Simeri, Citro, Lollo, Di Gennaro, Ricci. All. Mignani 5,5.

Arbitro: Bitonti di Bologna
Assistenti: Votta - Ciancaglini
IV: Catanoso

Marcatori: 33' rig. Antenucci (B), 83' Kanouté (A)
Note - ammoniti D'Errico, Pucino (B), Di Gaudio, Forte, D'Angelo, Tito, Dossena, Silvestri (A). Recupero: 2' pt, 4' st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Bari, le pagelle: Antenucci e Frattali in grande spolvero, Pucino e D'Errico non convincono

BariToday è in caricamento