rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Calcio

Bari ko di misura nell'amichevole di prestigio col Frosinone

Concluso il ritiro di Roccaraso, il test match dello Stirpe è finito 1-0 per i padroni di casa, a segno con l'ex obiettivo di mercato dei biancorossi Luca Moro. Positiva la reazione della squadra di Mignani che ha colpito anche un legno con Pucino

Terminato il ritiro di Roccaraso, il Bari ha raggiunto Frosinone per la prima amichevole di questa pre-season contro un avversario dello stesso rango. A decidere il test match contro i ciociari giocato allo Stadio Benito Stirpe è Luca Moro, autore dell'unico gol al 12' del primo tempo.

L'attaccante di proprietà del Sassuolo, a lungo corteggiato dai biancorossi all'inizio di questa sessione di mercato, è stato bravo a prendere il tempo a Vicari e Di Cesare sfruttando un cross dalla destra di Rohden. Non è un caso che l'azione del vantaggio dei canarini sia nata dal fianco sinistro, dove Dorval, apparso meno propositivo dei test precedenti, ha sofferto le incursioni degli avversari. La reazione del Bari, poco dopo lo svantaggio, è stata affidata a un destro dalla distanza di Antenucci finito largo di poco alla sinistra di Turati. La squadra di casa, tuttavia, è andata molto vicina al raddoppio al 23' con Rohden, impreciso nella conclusione sull'assist invitante di Caso. Nel finale di tempo tentativo fuori bersaglio di poco di Maiello, vicino al gol dell'ex.

Durante l'intervallo Mignani ha mandato in campo Caprile per Frattali e Benedetti per D'Errico. Traversa di Pucino al 65' su calcio di punizione, aiutato da una deviazione della barriera. Buona la reazione dei galletti che nonostante lo svantaggio hanno mostrato a tutti i costi di voler provare a riequilibrae il risultato fino all'ultimo. Il grande caldo, i carichi di lavoro e i tanti cambi della ripresa, tuttavia, hanno impedito ai biancorossi di trovare il pareggio.

Nonostante la sconfitta, segnali positivi da alcuni dei nuovi arrivati: bene soprattutto Benedetti e Cangiano, nel vivo del gioco dal loro ingresso in campo. La squadra ora farà ritorno in città e nelle prossime ore potrebbe riaccogliere due ex biancorossi come Nicola Bellomo e Michael Folorunsho, provenienti rispettivamente da Reggina e Napoli, che andranno ad accrescere le opzioni a disposizione di Michele Mignani.

Per Ciro Polito si prospettano giorni frenetici: il ds biancorosso, che sta trattando l'acquisto di Christian Gytkjær col Monza, dovrà iniziare a sfoltire la rosa che attualmente conta 35 giocatori, provando a sistemare tutti gli elementi fuori dal progetto di Mignani. Un compito per nulla semplice, con all'orizzonte il debutto ufficiale del 31 luglio, in Coppa Italia contro il Padova.

Tabellino Frosinone-Bari 1-0

FROSINONE (4-3-3): Turati (88' Marcianò); Oyono (82' Bracaglia), Lucioni (84' Monterisi), Szyminski (61' Kalaj), Cotali (82' Maestrelli); Rohden (82' Selvini), Boloca (87' Cangianiello), Lulic (61' Kujabi); Ciervo (61' Tribuzzi), Moro (61' Parzyszek), Caso (61' Haoudi). A disp.: Palmisani, Satariano, Manzari, Macej. All.: Grosso.

BARI (4-3-1-2): Frattali (46' Caprile); Pucino (80' Bosisio), Vicari (62' Terranova), Di Cesare (70' Gigliotti), Dorval; Maita (80' Bianco), Maiello (70' Mallamo), D'Errico (46' Benedetti); Botta (62' Galano); Antenucci (62' Cangiano), Cheddira. A disp.: Polverino, Paponi, Belli, Scavone. All.: Mignani.

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido
Assistenti: Scatragli - Trasciatti
Marcatori: 12' Moro (F)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari ko di misura nell'amichevole di prestigio col Frosinone

BariToday è in caricamento