Mennea day - Lunedi' 12 settembre il Cus Bari celebra uno degli atleti più amati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Il 12 settembre sarà di nuovo 'Mennea Day'. l'Italia torna a celebrare uno dei suoi campioni più amati e l'oro olimpico di Mosca 1980, nel 37esimo anniversario del record del mondo. Le piste e le piazze di tutta italia torneranno ad animarsi in onore di Pietro Mennea, atleta del CUS Bari.

Quel 12 settembre 1979, il valoroso atleta di Barletta Pietro Mennea sulla pista di Città del Messico, correndo con la maglia del CUS Bari durante le Universiadi, fermò i cronometri col tempo di 19,72 sulla distanza dei metri 200 stabilendo il record mondiale che rimase inviolato sino al 1996 e che resta ancora oggi il record europeo.

Per celebrare questa ricorre.za nella giornata ormai tradizionalmente a lui dedicata e chiamata Mennea Day, il Centro Universitario Sportivo di Bari con l'Università degli studi di Bari "A. Moro" e il Politecnico barese, lunedì 12 Settembre 2016 alle ore 16,00 sui propri impianti di Atletica Leggera, una gara non competitiva sulla distanza dei duecento metri, aperta a tutti gli studenti universitari dell' Ateneo e Politecnico di Bari, degli Istituti di Istruzione di ogni ordine e grado, atleti tesserati appartenenti alle Federazioni Sportive e, tutta la cittadinanza.

La manifestazione avrà come obiettivo di veder impegnati tutti coloro che vorranno confrontarsi nel mezzo giro di pista, in un clima goliardico di festa e amicizia, senza l'assillo del cronometro, ingredienti indispensabili per ricordare il mitico Pietro Mennea che ha segnato la storia sportiva del nostro territorio e mondiale.

Per informazioni è possibile contattare il CUS Bari (informazioni@cusbari.it).

Torna su
BariToday è in caricamento