rotate-mobile
Attualità Madonnella / Via Emanuele Mola

Inaugurati 6 nuovi murales nel sottopasso di via Mola, Decaro: "Un luogo da oggi più bello"

Le opere di street art sono state realizzate dagli artisti che collaborano con l'associazione Retake, grazie anche al finanziamento di Toyota

"Inauguriamo stamattina il 'nuovo' sottopasso di via Emanuele Mola. Un luogo da oggi più bello che respira insieme a noi". Sono queste la parole, affidate ad un post sulla sua pagina facebook, con cui il sindaco Decaro ha commentato il completamento dei 6 murali realizzati dall'associazione Retake, con il finanziamento di Toyota Italia.

"Grazie agli artisti Silvio Paradiso, Daniela Sersale, Daniela Giarratana, Nadia Gelsomina, Amalia Tucci, Giuseppe d'Asta - scrive Retake Bari sui social -  e grazie al Centro Servizi per le Famiglie San Girolamo, alla Casa della legalità e a tutti i volontari accorsi nei 15 lunghi giorni di lavoro".

L'opera realizzata grazie al progetto 'WeHybrid Race' di Toyota, riporta l'Ansa, è stata concepita per riqualificare un'area della città, trasformandola nel un simbolo di una visione urbana rinnovata, dove l'arte incontra la sostenibilità. Grazie all'uso di vernici all'avanguardia, il murales contribuisce infatti alla purificazione dell'aria, trasformando uno spazio comune in un polmone verde urbano.

Durante l'inaugurazione dei murales, Decaro ha evidenziato che il sottopasso "resterà per sempre, grazie alla presenza di opere d'arte contemporanee, anche fra sei anni non servirà più". Il primo cittadino ha infatti ricordato l'inizio dei lavori "per spostare i binari".

"Fra sei anni - ha aggiunto il sindaco - si potrà andare da una parte all'altra del quartiere senza passare sotto i binari, ma attraversando una bellissima area verde".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurati 6 nuovi murales nel sottopasso di via Mola, Decaro: "Un luogo da oggi più bello"

BariToday è in caricamento