Attualità Carrassi / Corso Benedetto Croce

Demolita dopo pochi giorni piattaforma playground nei giardini chiesa Russa, il M5S: "Errori nella realizzazione"

A segnalare l'episodio sono i consiglieri pentastellati che hanno documentato con alcune immagini l'intervento. L'assessore Galasso: "Rifacimento dopo acquazzone dell'altro giorno"

Una piattaforma di cemento appena realizzata, per il nuovo playground dei giardini accanto alla chiesa Russa di Bari, e dopo alcuni giorni già demolita. A segnalare l'episodio è il Movimento Cinque Stelle che ha documentato con alcune immagini l'intervento effettuato questa mattina: "Abbiamo appena provveduto a segnalare all'assessore Galasso e al sindaco Decaro il paradossale andamento del cantiere per la realizzazione di un playground nei giardini della Chiesa Russa - spiegano i consiglieri comunali del Movimento - La negligenza nell’esecuzione dei lavori determinerà non solo un ritardo nella realizzazione degli stessi, con tutti i disagi che ne deriveranno per i residenti, ma anche un probabile danno erariale per le casse comunali. Abbiamo sollecitato a prendere immediati provvedimenti individuando le responsabilità di tale inammissibile 'errore' nella realizzazione del progetto" aggiungono gli esponenti pentastellati a Palazzo di Città.

Galasso: "Lavorazione necessaria dopo acquazzone"

Interpellato da BariToday, l'assessore cittadino ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, ha spiegato la situazione:"Il forte acquazzone di pochi giorni fa ha provocato una rilavatura della superficie. L'impresa ha autonomamente voluto procedere al rifacimento, ritenendolo necessario. Non vi saranno perdite di tempo rilevanti sul cantiere. La lavorazione sarà corrisposta una sola volta, quindi non avrà costi aggiuntivi" ha concluso Galasso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Demolita dopo pochi giorni piattaforma playground nei giardini chiesa Russa, il M5S: "Errori nella realizzazione"

BariToday è in caricamento