rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità

Dal 1° marzo nuove tariffe del Polipark, Delle Fontane (M5S): "L'Amtab sospenda gli aumenti"

Il presidente della Commissione Qualità dei Servizi a Palazzo di Città: "Sono già terminati anche i carnet da 20 ingressi per i clienti abituali"

Il presidente della Commissione Qualità dei Servizi del Comune di Bari, Antonello Delle Fontane, chiede all'Amtab di sospendere momentaneamente l'entrata in vigore "di ogni variazione tariffaria relativa al Polipark e portare in approvazione una proposta di variazione tariffaria Polipark ridefinita in senso di un minore onere a carico degli utenti".

Nei giorni scorsi l'Amtab ha provveduto alla rideterminazione delle tariffe del parcheggio adiacente al Policlinico di Bari con tariffe giornaliere e orarie da 1 a 2,50 euro. Le nuove modalità entreranno in vigore già da venerdì 1° marzo: "Numerose sono pervenute ai consiglieri le doglianze - dice l'esponente del M5S - soprattutto dagli autenti abituali ovvero operatori sanitari, impegnati nei lunghissimi turni loro richiesti per l’espletamento del proprio servizio pubblico ospedaliero e universitario, ma anche dagli studenti, anch’essi impegnati in lunghe giornate di studio, esami e tirocini formativi". Lamentele sono giunte anche, rimarca il consigliere comunale, "dai parenti dei pazienti, la cui sosta non può non godere dei massimi favori rispetto a quella ordinaria".

A dicembre scorso la presidente di Amtab, Angela Donvito, aveva partecipato a un'audizione della Commissione a Palazzo di Città, dando "disponibilità - afferma Delle Fontane -  ad approfondire tariffazioni alternative del Polipark maggiormente compatibili con le esigenze delle particolari categorie di utenza dell’Azienda Ospedaliera e Universitaria Policlinico". Il 29 dicembre 2023 l'Amtab aveva momentaneamente sospeso l'aumento per portare in approvazione una proposta di variazione tariffaria meno esosa per gli utenti".

"Ieri - dice Delle Fontane - nuovamente senza alcun confronto con le parti politiche e sindacali coinvolte, si è venuti a conoscenza della nuova tariffazione che partirà dal 1° marzo e che prevederà per gli utenti abituali" anche "un carnet di 20 ingressi al costo di 30 euro" che però "risulterebbero già terminati non riuscendo a coprire la domanda del personale sanitario neanche nel primo giorno di vendita" conclude Delle Fontane. Per questa ragione il presidente della Commissione chiede lo stop alle nuove tariffe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 1° marzo nuove tariffe del Polipark, Delle Fontane (M5S): "L'Amtab sospenda gli aumenti"

BariToday è in caricamento