rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Attualità San Girolamo - Fesca

Nuova viabilità per San Girolamo e Fesca, c'è la firma: "Meno disagi per i residenti e più posti auto"

L'assessore Galasso: "Questo atto è il risultato di un lungo lavoro di concertazione con i cittadini e i rappresentanti del Municipio III fatto in questi mesi e che insieme abbiamo deciso di sperimentare"

È stata firmata l’ordinanza con le direttive per l’istituzione delle modifiche alla viabilità dei territori dei quartieri Fesca e San Girolamo con l’obiettivo di rispondere a una serie di criticità rilevate dai residenti all’indomani dell’ordinanza di riassetto della viabilità.

“Dopo l’ultimo sopralluogo di qualche settimana fa, come da impegni presi con i cittadini e i residenti della zona, abbiamo messo a punto l’ordinanza sperimentale che ci permetterà di testare le modifiche proposte e valutate positivamente dagli uffici secondo la riorganizzazione generale della viabilità della zona, che in questi anni sta vivendo una grande trasformazione - spiega l’assessore comunale ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso -. Questo atto è il risultato di un lungo lavoro di concertazione con i residenti e i rappresentanti del Municipio III fatto in questi mesi e che insieme abbiamo deciso di sperimentare. Nelle prossime settimane, quindi, gli uffici procederanno a dare mandato alle ditte che, per conto del Comune, si occupano della segnaletica stradale, modificando quella esistente e realizzando nuova segnaletica verticale e orizzontale, ove occorrente, così da rendere effettiva la disposizione e testare i nuovi flussi sul posto. Con l’occasione sarà anche aumentato il numero complessivo dei posti in cui la sosta risulterà legittima, circostanza resa possibile attraverso l’istituzione di alcuni sensi unici e il tracciamento di nuovi stalli per la sosta dove la larghezza della carreggiata lo consente, come ad esempio nel caso di via Grimaldi in prossimità del complesso Equatore. Resta comunque salva la disponibilità dell’amministrazione, ove dovessero sopravvenire ulteriori esigenze di dettaglio, anche piccole, di poterle rapidamente valutare e accogliere, sempre che ritenute effettivamente migliorative ed utili per la collettività”.

“Grazie ad una sinergia davvero preziosa tra Municipio III e Comune - spiega il presidente del Municipio III Nicola Schingaro - nonché grazie al costante impegno dei consiglieri della commissione Lavori pubblici e del Municipio in generale, siamo giunti finalmente all’importante traguardo del riordino della viabilità nei quartieri San Girolamo e Fesca. Sempre in via sperimentale, saranno istituiti numerosissimi provvedimenti tesi a razionalizzare la circolazione stradale a cominciare dal lungomare IX Maggio per poi estendersi alle altre strade dei quartieri. In questo modo i residenti non si imbatteranno più nei disagi vissuti finora”.

Di seguito i dettagli del provvedimento:

LUNGOMARE IX MAGGIO

a) percorso pedonale:

a.1. nel tratto compreso tra il civico 112 e Via Teodoro;

a.2. nel tratto compreso tra strada Tomasicchio e Via Raffaele Viviani;

a.3. nel tratto compreso tra Via Vito De Fano e Via Don Cesare Franco;

a.4. nel tratto compreso tra il civico 10 di lungomare IX Maggio e Via Ritelli;

b) È istituito il percorso ciclabile su corsia riservata con doppio senso di marcia a partire dal civico 114 fino a via Ritelli;

c) istituiti:

c.1. il limite massimo di velocità a 10 Km/h nel tratto compreso tra via Teodoro e strada Tomasicchio;

c.2. il limite massimo di velocità a 10 Km/h nel tratto compreso tra via Raffaele Viviani e via Vito De Fano;

c.3. il limite massimo di velocità a 10 Km/h nel tratto compreso tra via Don Cesare Franco e il civico 8;

c.4. il limite massimo di velocità a 30 Km/h a partire dal civico 92s fino all’intersezione con via Bodini;

c.5. il limite massimo di velocità a 30 Km/h da strada Tomasicchio a via B. Grimaldi;

d) È consentito il doppio senso di circolazione per i soli residenti e frontisti nel tratto compreso tra via don Cesare Franco e il civico 8;

e) istituiti:

e.1. il senso unico di marcia nel tratto compreso tra il civico 114 fino alla intersezione con via L. Perosi andando verso il canale Balice;

e.2. il senso unico di marcia nel tratto compreso tra il civico 92s fino all’intersezione con via Bodini;

e.3. il senso unico di marcia nel tratto compreso tra via Riccardo Zandonai e via Teodoro con direzione di marcia verso via Teodoro;

e.4. il senso unico di marcia nel tratto compreso tra via Riccardo Zandonai e via B. Grimaldi con direzione di marcia verso via B. Grimaldi;

e.5. il senso unico di marcia nel tratto compreso tra gli incroci con la via Raffaele Viviani e via Vito De Fano, con direzione di marcia verso via Vito De Fano;

e.6. il senso unico di marcia nel tratto compreso tra gli incroci con la via Ritelli e via Nicolò Van Westerhout, con direzione di marcia verso via Ritelli;

e.7. il senso unico di marcia nel tratto compreso tra gli incroci con la via Nicolò Van Westerhout e via Nino Rota con direzione di marcia verso via N. Rota;

e.8. il senso vietato all’incrocio tra lungomare IX Maggio e via Lucio Silano per chi percorrendo il lungomare volesse svoltare a destra;

e.9. il divieto di transito all’incrocio tra lungomare IX Maggio e via Vittorio Bodini per chi percorrendo il lungomare volesse procedere diritto;

e.10. il divieto di transito all’incrocio tra lungomare IX Maggio e via Teodoro per chi percorrendo il lungomare volesse proseguire dritto;

e.11. il divieto di transito all’incrocio tra lungomare IX Maggio e via Biagio Grimaldi per chi volesse procedere dritto;

e.12. il senso vietato all’incrocio tra lungomare IX Maggio e via Tomasicchio per chi percorrendo il lungomare volesse svoltare a destra;

e.13. il senso vietato all’incrocio tra lungomare IX Maggio e via Vito De Fano per chi volesse procedere dritto;

e.14. la direzione consentita: diritto all’incrocio con via Lucio Silano;

e.15. la direzione consentita: diritto e destra all’incrocio con via Domenico Cimarosa;

e.16. la direzione consentita: destra all’incrocio con via Vittorio Bodini;

e.17. la direzione consentita: sinistra all’incrocio con via Teodoro provenendo dal lungomare;

e.18. la direzione consentita: destra all’incrocio con via Biagio Grimaldi;

e.19. la direzione consentita: destra all’incrocio con via Vito De Fano;

e.20. la direzione consentita: sinistra all’incrocio con via Francesco Cilea;

e.21. la direzione consentita: sinistra all’incrocio con via Ritelli.

LUNGOMARE IX MAGGIO (tratto di viabilità compreso tra i civici n.120 e n.114)

a) È istituito il fermarsi e dare la precedenza (STOP) all’intersezione con via Paesiello;

4. via LORENZO PEROSI

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso via Domenico Cimarosa;

a.2 il senso vietato all’incrocio con la prima via Claudio Monteverdi per chi volesse svoltare a sinistra;

a.3 la direzione obbligatoria: diritto all’incrocio con la prima via Claudio Monteverdi;

a.4 il fermarsi e dare precedenza (STOP) all’incrocio con via Domenico Cimarosa.

5. via GIOVANNI PAISIELLO

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso lungomare IX Maggio;

a.2 la direzione consentita sinistra e destra nei pressi del civico 2;

a.3 il fermarsi e dare precedenza (STOP) nei pressi del civico 2.

via CLAUDIO MONTEVERDI

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione da via Vincenzo Bellezza a via Lorenzo Perosi; a.2 la direzione obbligatoria: sinistra all’incrocio con via Vincenzo Bellezza;

a.3 il fermarsi e dare precedenza (STOP) all’incrocio con via Lorenzo Perosi.

via LUCIO SILANO

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso lungomare IX Maggio;

a.2 il senso vietato all’incrocio con lungomare IX Maggio per chi volesse svoltare a sinistra; a.3 il dare precedenza all’incrocio con lungomare IX Maggio.

via DOMENICO CIMAROSA

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso via Napoli; a.2 il senso vietato all’incrocio con via Vincenzo Bellezza per chi volesse svoltare a sinistra; a.3 il senso vietato all’incrocio con via Lorenzo Perosi per chi volesse svoltare a destra; a.4 la direzione consentita: diritto/sinistra all’incrocio con strada San Girolamo a.5 il fermarsi e dare precedenza (STOP) all’incrocio con via Vincenzo Bellezza.

via VITTORIO BODINI

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso via Teodoro a partire dal lungomare IX Maggio;

a.2 la direzione consentita: diritto/destra all’incrocio con via Vincenzo Bellezza;

a.3 il senso vietato all’incrocio con via Vincenzo Bellezza per chi volesse svoltare a sinistra.

via TEODORO

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso via Vincenzo Bellezza nel tratto compreso tra via V. Bodini e via Vincenzo Bellezza;

a.2 il senso vietato all’incrocio con via Vincenzo Bellezza per chi, venendo da via Bodini, volesse svoltare a destra;

a.3 la direzione obbligatoria a sinistra “eccetto residenti e frontisti” all’incrocio con via Vincenzo Bellezza per chi volesse procedere diritto venendo da via Bodini.

via RICCARDO ZANDONAI

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso lungomare IX Maggio nel tratto compreso tra via Vincenzo Bellezza e il lungomare;

a.2 il senso unico di marcia con direzione verso strada San Girolamo nel tratto compreso tra via Vincenzo Bellezza e strada San Girolamo;

a.3 il limite massimo di velocità a 10 Km/h nel tratto compreso tra via Vincenzo Bellezza e lungomare IX Maggio;

a.4 il dare precedenza all’incrocio con strada San Girolamo.

Strada TOMASICCHIO

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso lungomare IX Maggio;

a.2 il senso vietato all’incrocio con via Arturo Santoro per chi venendo da via R. Leoncavallo volesse svoltare a sinistra verso Strada Tomasicchio;

a.3 il limite massimo di velocità a 30 Km/h nel tratto compreso tra via Vincenzo Bellezza e lungomare IX Maggio.

via VINCENZO BELLEZZA

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso via Claudio Monteverdi;

a.2 il senso vietato all’incrocio con via Teodoro per chi volesse svoltare a sinistra;

a.3 il senso vietato (eccetto residenti e frontisti) all’incrocio con via Teodoro per chi volesse svoltare a destra;

a.4 la direzione consentita: diritto/sinistra (eccetto residenti e frontisti) all’incrocio con via Zandonai;

a.5 il senso vietato all’incrocio con via Vittorio Bodini per chi volesse svoltare a destra;

a.6 il senso vietato all’incrocio con via Domenico Cimarosa per chi volesse svoltare a destra;

a.7 il senso vietato all’incrocio con la prima via Claudio Monteverdi per chi volesse svoltare a sinistra.

via RUGGIERO LEONCAVALLO

a) Sono istituiti:

a.1 (lato mare) il senso unico di marcia con direzione verso strada Tomasicchio;

a.2 (lato terra) il senso unico di marcia con direzione verso via Vito De Fano;

a.3 il senso vietato all’incrocio con via Biagio Grimaldi per chi volesse svoltare a sinistra venendo dal lato terra.

via ARTURO SANTORO

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso lungomare IX Maggio;

a.2 il senso vietato all’incrocio con via Riccardo Zandonai per chi venendo da via R. Leoncavallo volesse svoltare a destra.

via BIAGIO GRIMALDI

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso via Vito De Fano;

a.2 il fermarsi e dare precedenza (STOP) all’incrocio con via Vito De Fano;

a.3 il limite massimo di velocità a 30 Km/h all’intersezione con via Vito De Fano.

via RAFFAELE VIVIANI

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso lungomare IX Maggio;

a.2 il divieto di transito all’incrocio con lungomare IX Maggio per chi volesse svoltare a sinistra;

a.3 il limite massimo di velocità a 10 Km/h all’intersezione con via Vito de Fano.

via VITO DE FANO

a) È istituito il senso vietato all’incrocio con lungomare IX Maggio per chi volesse svoltare a sinistra. 19.

via DON CESARE FRANCO

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso da strada San Girolamo;

a.2 il divieto di transito all’intersezione con il lungomare IX maggio;

a.3 la direzione obbligatoria a destra “eccetto residenti e frontisti dei civici da n.8 a n.20” all’intersezione con il lungomare IX maggio;

a.4 il fermarsi e dare precedenza (STOP) all’incrocio con strada San Girolamo.

via PASQUALE DI CAGNO

a) È istituito il senso unico di marcia con direzione verso via Don Cesare Franco. 21.

via RITELLI

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso lungomare IX maggio, venendo da strada San Girolamo;

a.2 la direzione obbligatoria a sinistra all’intersezione con via Pasquale Di Cagno venendo da strada San Girolamo;

a.3 il senso unico di marcia con direzione verso via Pasquale Di Cagno venendo dal lungomare IX maggio;

a.4 la direzione obbligatoria a destra all’intersezione con via Pasquale Di Cagno venendo dal lungomare IX maggio.

via FRANCESCO CILEA

a) È istituito il senso unico di marcia con direzione verso strada San Girolamo.

via NICOLÒ VAN WESTERHOUT

a) È istituito il senso unico di marcia con direzione verso lungomare IX Maggio.

via NINO ROTA

a) Sono istituiti:

a.1 il senso unico di marcia con direzione verso strada San Girolamo;

a.2 il senso vietato all’incrocio con via San Girolamo per chi volesse svoltare a sinistra.

via DONATO MARRONE

a) È istituito il senso unico di marcia con direzione da via Nino Rota a via Niccolo Van Westerhout.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova viabilità per San Girolamo e Fesca, c'è la firma: "Meno disagi per i residenti e più posti auto"

BariToday è in caricamento