menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arte, devozione e musica: un violino per San Nicola, il dono di un liutaio barese alla Basilica

Il prezioso strumento è stato realizzato da Fabio Fortunato, in collaborazione con il pittore Vincenzo De Rosa. Sarà suonato lunedì prossimo nel corso di un concerto speciale proprio in Basilica

Un prezioso violino con disegnata sul retro l'immagine a colori di San Nicola, sarà donato alla Basilica barese e nel corso di un concerto speciale in prigramma il prossimo 17 dicembre alle 20, proprio nel grande luogo di culto nicolaiano. L'evento 'Un violino per San Nicola' vedrà la partecipazione di quattro virtuosi dello strumento, Oleksandr Semchuk (Ucraina), Ksenia Milas (Russia), Anna Blackmur (Inghilterra) e Cataldo De Palma (Italia) con un programma tra brani di Vivaldi e Bach.

Lo strumento, realizzato dal liutaio barese Fabio Fortunato, è stato realizzato su un modello di Antonio Stradivari. L'immagine del santo è stata realizzata dal pittore Vincenzo De Rosa, con decorazioni a foglia d'oro, secondo le più antiche tradizioni liutarie cremonesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento