rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Attualità Santo Spirito

Volontari in bici per fornire il primo soccorso, al via dal lungomare di Santo Spirito il progetto 'Estate Sicura 2022'

I soccorritori della 'Onlus Sos Bari' presidieranno il tratto pedonale del lungomare a bordo di biciclette. Il team, composto da 15 volontari, sarà dotato anche di un gommone per intervenire sotto costa

Una squadra di 15 volontari impegnati sul tratto pedonale del lungomare, per fornire tempestivamente il primo soccorso.  Prende il via domani, alle 10, da piazza San Francesco a Santo Spirito, il progetto finanziato dal V Municipio 'Estate sicura 2022', promosso dall’Associazione di Protezione Civile 'Sos Onlus Bari', per potenziare il servizio di assistenza sanitaria nelle aree pedonali del lungomare di Palese e Santo Spirito, zone in cui negli ultimi giorni si sono registrati drammatici episodi: il 30 luglio scorso un 47enne ha perso la vita, investito da una moto. L'attività sarà svolta dai operatori su biciclette attrezzate per il primo soccorso, ma anche attraverso il supporto di un gommone che avrà a bordo personale specializzato nel salvataggio in acqua.

Il servizio sarà attivo per tutti i weekend, a partire da domani, compresa la settimana di Ferragosto e sino al 15 settembre, nelle fasce orarie 10-13:30 e 15-18. I sei operatori volontari effettueranno un continuo monitoraggio del litorale, dotati di kit medico e defibrillatori. Il personale impegnato nel servizio è composto in totale da 15 soccorritori: 4 saranno impegnati sulle ambulanze, 6 in bici, 4 a bordo del gommone per interventi sotto la costa ed un operatore sarà alla guida di un'automedica. Tutti gli addetti sono in possesso di Certificato Regionale di Soccorritore che ne attesta sia la comprovata professionalità che la necessaria esperienza.

Il servizio permetterà di gestire con la dovuta cura anche episodi di modesta entità che possono verificarsi durante la permanenza sulla costa: escoriazioni provocate da scogli o dal sole, saranno prontamente valutate dai volontari del servizio 'Estate sicura 2022'. Il contributo per lo svolgimento delle attività di primo soccorso è assicurato da fondi municipali nell’ambito delle politiche di promozione del territorio, per la gestione dei flussi turistici e dello sviluppo economico.

"Puntiamo ad assicurare un'assistenza tempestiva ed un controllo rafforzato per prevenire i piccoli incidenti o limitare eventuali situazioni di trauma - ha spiegato il presidente del Municipio 5, Vincenzo Brandi - Ancora una volta la componente associativa ci aiuta a prenderci cura dei nostri quartieri ed a promuoverli come località di vacanza e tempo libero”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontari in bici per fornire il primo soccorso, al via dal lungomare di Santo Spirito il progetto 'Estate Sicura 2022'

BariToday è in caricamento