Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Murat / Piazza Aldo Moro

Calci e pugni in stazione a un gruppo di 15enni, spingendone uno sui binari: rintracciati i giovani aggressori

La polizia ferroviaria ha denunciato il 23enne e il 24enne, entrambi della provincia, che avrebbe aggredito con calci e pugni i giovani, in attesa di un treno delle Ferrovie del Nord Barese

Avevano aggredito nella nottata di mercoledì un gruppo di 15enni, che attendevano un treno nella stazione delle Ferrovie del Nord Barese di Bari. La polizia ferroviaria ha rintracciato e denunciato i responsabili dell'aggressione, un 23enne e un 24enne residente nella provincia, entrambi colpiti da provvedimenti di allontanamento dall’ambito ferroviario e uno con diverse segnalazioni per uso personale di sostanze stupefacenti. I due sono stati denunciati per lesioni e segnalati per abuso di sostanze alcoliche dagli agenti della Polfer.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, gli aggressori hanno dapprima insultato e poi colpito con calci e pugni i minorenni, facendo cadere, con grande pericolo per la sua incolumità, uno di essi sui binari. I ragazzini non si sono persi d’animo, ed hanno chiamato la pattuglia degli agenti della Polizia Ferroviaria, che hanno immediatamente raggiunto e bloccato i due ragazzi. Grazie alle testimonianze dei presenti e all’analisi delle immagini estrapolate dalla videosorveglianza presente in stazione, gli autori dell’aggressione sono stati denunciati in stato di libertà per l’aggressione e per l’inottemperanza all’ordine di allontanamento dall’ambito ferroviario.

I minori, vittime dell’aggressione, che fortunatamente non hanno riportato gravi lesioni, sono stati riaffidati ai loro genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni in stazione a un gruppo di 15enni, spingendone uno sui binari: rintracciati i giovani aggressori

BariToday è in caricamento