menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le armi sequestrate dalla polizia

Le armi sequestrate dalla polizia

Deteneva armi e munizioni, 30enne arrestato a Madonnella

Fermato dalla polizia nei pressi della sua abitazione, è stato trovato in possesso di un fucile da caccia e una pistola semiautomatica

Era in possesso di armi rubate e munizioni. Sorpreso dalla polizia, è finito in manette. Si tratta del 30enne barese Angelo Muscato, con precedenti di polizia per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti anche di tipo associativo, arrestato dagli agenti della Squadra Mobile con l'accusa di detenzione e porto illegale di armi comuni da sparo anche clandestine, detenzione e porto di munizionamento e ricettazione.

 

Nella tarda mattinata di giovedì, l’uomo è stato fermato nei pressi della propria abitazione, nel quartiere Madonnella. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire, all’interno di una busta, un fucile da caccia cal. 20 Marca LF, smontato in tre parti, e risultato rubato, a dicembre del 2012, in provincia di Taranto, una pistola semiautomatica cal.19 di fabbricazione  jugoslava, completa di caricatore con 8 cartucce, ulteriori 8 cartucce di vario calibro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento