menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato dalla Polfer il molestatore di donne sui treni pugliesi

L'uomo è stato fermato presso la stazione di Bari dagli agenti della Polfer che sono risaliti a lui tramite una lunga indagine. Determinanti le testimonianze delle vittime

E' stato finalmente fermato e arrestato dalla Polizia Ferroviaria l'autore delle molestie nei confronti di diverse donne sui treni pugliesi.

L'indagine era iniziata nei mesi scorsi quando la Polfer di Lecce aveva raccolto la denuncia ddi una donna che aveva subito una tentata violenza sessuale a bordo di un treno intercity nelle prime ore della mattinata. Grazie alla memoria e alla collaborazione della vittima e di altri testimoni, gli agenti hanno ricostruito il modus operandi del molestatore: l'uomo avvicinava le vittime con modi affabili, parlando correttamente in lingua italiana ed approfittava dell’isolamento nei vagoni o del sonno per molestarle.

Trattandosi di un soggetto senza fissa dimora, rintracciare l'autore delle molestie non è stato affatto semplice, tuttavia, grazie ad altre segnalazioni di molestie a bordo dei treni da parte di due donne, nei giorni scorsi la Polizia Ferroviaria ha operato un fermo nella stazione di Bari, a carico di K.R, originario del Togo. Il fermato è risultato essere già stato denunciato anni addietro per gli stessi reati oltre che per l’aggressione ad un poliziotto.

Considerati i gravissimi indizi a suo carico, il concreto pericolo di reiterazione del reato e di fuga, l'Autorità Giudziaria ne ha disposto la custodia cautelare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento