Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Palese - Macchie

Volto coperto e tirapugni 'artigianale', tenta rapina in casa. Poi aggredisce i poliziotti: arrestato

Fermata ieri notte una persona originaria della Costa D'Avorio. Indossava una noccoliera realizzata con il filo metallico dello spumante

Le noccoliere artigianali realizzate dall'uomo

Si era introdotto in un'abitazione e, una volta scoperto, ha provato a colpire gli agenti di polizia con un'arma 'artigianale'. È stato arrestato nella nottata per  tentata rapina impropria aggravata e lesioni a Pubblico ufficiale un 22enne nato in Costa D'Avorio. La Polizia era stata allertata da una telefonata nella tarda serata di ieri: l'inquilina di un appartamento a Palese aveva notato il giovane introdursi nella sua abitazione con il volto coperto.

Gli agenti delle Volanti, intervenuti sul posto, hanno trovato il 22enne nascosto sotto un letto. Alla vista delle Forze dell'Ordine ha prima inveito contro i poliziotti, lanciando diversi oggetti e poi ha cercato di colpirli con una forbice, riuscendo a ferire quattro di loro. Il giovane è stato poi arrestato e condotto nel carcere di Bari in attesa di giudizio. Gli sono state anche sequestrate delle noccoliere 'artigianali' che aveva indosso, realizzate con le  gabbiette di alluminio con cui si sigillano i tappi dello spumante.
 
Inoltre. durante il fine settimana, i poliziotti della Squadra Volanti, hanno deferito in stato di libertà in diverse attività una donna romena classe 1996 - pregiudicata - per il reato di furto aggravato ed un 16enne barese incensurato, resosi responsabile del reato di spendita di banconote false.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volto coperto e tirapugni 'artigianale', tenta rapina in casa. Poi aggredisce i poliziotti: arrestato

BariToday è in caricamento