Timbrava il cartellino, poi si allontanava dal posto di lavoro: arrestato dirigente medico del Policlinico

Secondo quanto accertato dai carabinieri del Nas nel corso delle indagini, ogni martedì pomeriggio il dipendente, dopo aver timbrato il badge, si allontanava per fare acquisti o accompagnare familiari

Timbrava regolarmente il cartellino, ma poi si allontanava dal posto di lavoro per svolgere faccende personali, come fare acquisti o accompagnare familiari in auto. Scoperto dai carabinieri del Nas, è stato arrestato un dirigente medico del Policlinico. L'accusa nei suoi confronti è di truffa aggravata in danno di ente pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto accertato dai carabinieri del Nas, che per oltre un mese hanno seguito i suoi movimenti attraverso servizi di osservazione e pedinamento, ogni martedì pomeriggio il dirigente, dopo aver inserito il badge nell'apparecchio marcatempo, si allontanava arbitrariamente dal posto di lavoro per svolgere attività di carattere privato. Quindi, dopo alcune ore tornava in ufficio per registrare falsamente l'uscita, "procurandosi in tal modo - afferma la Procura - l’ingiusto profitto di somme a titolo di retribuzione per prestazioni di lavoro non effettuate, con corrispondente danno dell’Amministrazione di appartenenza". Dopo l'arresto, l'uomo è stato collocato ai domiciliari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento