menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Obiettivo mobilità sostenibile: il Comune di Bari acquista il Polipark

L'autosilo di via Solarino è stato rilevato dal comune barese: costo dell'operazione 4,151,000 €. Altri fondi, ottenuti con un finanziamento regionale, verranno impiegati per la manutenzione e garantire l'apertura dei due piani inutilizzati

La giunta comunale ha approvato questa mattina l'acquisizione da parte del Comune di Bari del Polipark, in via Solarino. L'immobile è stato acquistato dalla ditta Zafferano per la cifra di 4 milioni e 151mila euro.

Già attivo come parcheggio di scambio, il Polipark è stato acquistato grazie ad un finanziamento regionale di 7 milioni di euro, con il quale saranno sostenuti anche i costi di manutenzione straordinaria, che serviranno a rendere agibili anche i due piani attualmente inutilizzati per garantire la capienza massima della struttura pari a 2300 posti auto.

L’acquisizione del Polipark è da inquadrarsi nelle strategie sviluppate dal Comune di Bari rispetto alle politiche della mobilità sostenibile e sulla riduzione complessiva dell’inquinamento nel territorio urbano. Si tratta del quarto parcheggio di scambio cittadino, il più grande parcheggio custodito del sud Italia, che attualmente offre 1500 posti auto.

Dopo aver lasciato la propria auto al Polipark, i cittadini possono raggiungere piazza Moro attraverso due collegamenti: con la navetta E del Park&Ride al costo di 1 euro oppure con il Park&Train che con 2 euro consente di lasciare la vettura e utilizzare i treni delle Ferrovie Appulo-Lucane, che in 6 minuti raggiungono la stazione centrale.

“Oggi si chiude un percorso cominciato diversi anni fa - dichiara il vicesindaco e assessore al Patrimonio Vincenzo Brandi - per alleggerire il traffico cittadino e offrire ai baresi e ai pendolari un servizio di trasporto efficiente e a costi ridotti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento