Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Ipercoop, frattura sindacati-azienda. Possibili esuberi in arrivo?

I lavoratori della Coop Estense Puglia hanno proclamato lo stato di agitazione. Previsto uno sciopero nelle prossime settimane contro i probabili tagli dell'azienda

I dipendenti della Copp Estense Puglia hanno proclamato lo stato di agitazione dopo la rottura dei negoziati tra sindacati e azienda per discutere di un possibile piano di esuberi previsto dalla proprietà, dovuto alla contrazione dei consumi: "Si è creata una frattura insanabile" spiegano i sindacati a Repubblica Bari annunciando la possibilità di blocco delle ore di lavoro straordinarie e supplementari da parte dei dipendenti.

Per Cgil e Cisl l'azienda avrebbe rifiutato di incontrare il sindacato che intendeva inserire nel piano concordato, dopo aver ascoltato le ragioni dei lavoratori riuniti in assemblee, almeno il mantenimento degli assegni familiari e delle ore di ferie e di permessi. Nei prossimi giorni dunque, i sindacati, potrebbero comunicare i giorni in cui i dipendenti si asterranno dal lavoro per protesta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ipercoop, frattura sindacati-azienda. Possibili esuberi in arrivo?

BariToday è in caricamento