menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari Vecchia: giovane pusher arrestato con 40 grammi di hashish

Il pusher, già noto alle forze dell'ordine, ha provato una fuga a piedi per i vicoli del centro storico ma è stato ugualmente bloccato e posto agli arresti domiciliari

Un 22enne di Bari Vecchia è finito agli arresti domiciliari con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è stato individuato dai carabinieri nel corso di un servizio antidroga nei vicoli del Borgo Antico. Intercettato nei pressi della sua abitazione, il 22enne ha provato a darsi alla fuga scappando per i vicoli del centro storico, ma è stato ugualmente bloccato. 

Durante l'inseguimento a piedi il pregiudicato ha tentato invano di disfarsi di 2 ovuli contenenti 20 grammi complessivi di hashish. Altri due ovuli, di pari quantità, invece, sono stati scovati nelle tasche dei suoi jeans, assieme a un sacchettino in cellophane, con 5 grammi di marijuana e a 285 euro, in banconote di piccolo taglio. La perquisizione, estesa anche a casa del pusher, ha consentito ai Carabinieri di rinvenire ulteriori 4 dosi di hashish e 2 di marijuana.

Scattate così le manette ai suoi polsi, il giovane è stato poi condotto presso la sua abitazione, agli arresti domiciliari. La droga, invece, è stata sequestrata con il denaro, ritenuto provento dell’attività illecita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento