Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Torre a Mare

Bimba punta da una siringa a Torre a Mare, la cooperativa: "Spiaggia pulita regolarmente"

Il presidente di Amiu Puglia e il sindaco di Bari hanno chiesto chiarimenti a Shiva, la società che si occupa della pulizia del litorale cittadino

Dopo il caso della bambina di 6 anni punta da una siringa mentre paseggiava sulla spiaggia di via Fontana Nuova a Torre a Mare, il presidente di Amiu Puglia, Sabino Persichella, e il sindaco di Bari, Antonio Decaro, hanno chiesto chiarimenti alla cooperativa sociale Shiva che si occupa del servizio di pulizia sulle spiagge del litorale barese che, come conferma Amiu, viene effettuato ogni giorno. 

La cooperativa spiega che sul luogo in cui la piccola è stata punta, il personale aveva effettuato "regolarmente attività di pulizia dalle 5 alle 9 provvedendo a rimuovere tutto quello che visivamente va recuperato anche con utilizzo di particolari pinze". il servizio era stato effettuato da 4 operatori seguiti da un coordinatore il quale aveva "verificato successivamente che l’area risultasse pulita. È giusto ribadire che, nel tratto di area di cui trattasi, ogni mattina - conclude la cooperativa Shiva - quando si intraprende il servizio di pulizia si rinvengono sempre siringhe, bottiglie vuote o quasi di birra, alcool, ecc. oltre ai rifiuti indifferenziati“

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba punta da una siringa a Torre a Mare, la cooperativa: "Spiaggia pulita regolarmente"

BariToday è in caricamento