Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Libertà / Via Brigata Regina

Zona a Sosta Regolamentata, Decaro: "Estenderemo l'area nel quartiere Libertà"

Il primo cittadino sottoporrà, nei prossimi giorni, il progetto di ampliamento in due fasi: inizialmente coinvolgerà le strade tra via Manzoni e via Ravanas, quindi arriverà fino a via Brigata Regina

La Zona a Sosta Regolamentata del quartiere Libertà verso un'estensione, inizialmente nell'area tra via Manzoni e via Ravanas, quindi fino a via Brigata Regina. Nei prossimi giorni, il sindaco Antonio Decaro sottoporrà alla Giunta cittadina il provvedimento per ampliarla: le sstrade interessante diventeranno quindi a pagamento per i non residenti, con il classico 'grattino' da 1 euro l'or, dalle 8.30 alle 20.30. I residenti invece potranno parcheggiare gratuitamente nella Zsr, pagando il contrassegno annuale da 30 euro. Il primo provvedimento riguarderà un'area con complessivi 3793 nuclei abitativi e 394 attività economiche, con 1371 posti auto disponibili. Le auto dei residenti, in base ai calcoli dei tecnici del settore Mobilità, sarebbero circa 5000. Quando poi la ZSR sarà completata, arrivando fino a via Brigata Regina, il numero di posti auto coinvolto salirà fino a 4.506.

“La nostra idea - ha affermato il primo cittadino - è quella di estendere con il tempo la Zsr  fino a via Brigata Regina e quindi coprire la quasi totalità del quartiere Libertà - spiega il sindaco Decaro -. Sono consapevole, però, che ogni cambiamento ha bisogno dei giusti tempi di maturazione, che i cittadini dovranno abituarsi alla novità e che il servizio di trasporto pubblico dovrà necessariamente diventare più efficiente. Per questo abbiamo deciso di procedere per zone. Siamo convinti, in questo modo, di attivare un 'circolo virtuoso, liberando un adeguato numero di posti auto grazie anche alla naturale logica di scambio tra sosta notturna dei residenti e sosta diurna a pagamento dei non residenti che arrivano a Bari 'frequentare gli uffici o per fare acquisti presso i negozi che sono concentrati tra il murattiano e il Libertà".

"Eviteremo così - ha aggiunto il sindaco -  che il quartiere diventi un parcheggio delle automobili dei pendolari che spesso alimentano il traffico proprio alla ricerca affannosa di un posto auto. Ad oggi i tre Park & ride che servono il centro cittadino da Pane e pomodoro, lungomare Vittorio Veneto e largo 2 giugno, sono serviti da altrettante navette che assicurano il servizio dalle ore 5:30 alle ore 23:00. In più, da qualche settimana abbiamo attivato il servizio di Park & ride notturno con la navetta AB che permette a tutti di raggiungere i due parcheggi di scambio fino alle 2:30 nei giorni settimanali e fino alle 3:30 nel weekend”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona a Sosta Regolamentata, Decaro: "Estenderemo l'area nel quartiere Libertà"

BariToday è in caricamento