Bollettino Covid, tornano contagi e decessi nel Barese.In Puglia 4 tamponi positivi

Sono 2 i casi riscontrati nella provincia secondo il bollettino odierno e 4 i decessi sui 5 registrati a livello nazionale

Due nuovi positivi al Covid-19 nel Barese. Dopo tre giorni senza casi, il bollettino del 29 maggio torna a registrare il virus nella provincia, su un totale di 4 tamponi positivi (su 2642 test effettuati) a livello regionale. I restanti 2 casi appartengono al Leccese. Nel Barese tornano anche i decessi: ben 4 dei 5 odierni registrati in Puglia, con il restante appartenente alla provincia di Foggia.

Rimane comunque positivo il riscontro del bollettino, con i pazienti guariti che salgono a 2699 (109 in più di ieri) e gli attualmente positivi che scendono a 1283 (112 meno di ieri).

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.482, così divisi:

1.474 nella Provincia di Bari;
380 nella Provincia di Bat (1 caso eliminato dal database);
651 nella Provincia di Brindisi (1 caso eliminato dal database);
1.153 nella Provincia di Foggia;
515 nella Provincia di Lecce;
281 nella Provincia di Taranto;
28 attribuiti a residenti fuori regione;

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento