menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperti con la droga nell'auto, tentano di corrompere gli agenti: arrestati in due

In manette due pregiudicati originari di Gravina, bloccati dopo alcuni controlli avvenuti tra Poggiofranco e Picone. Rinvenuti circa 10kg di sostanze stupefacenti

La Polizia ha arrestato due pregiudicati di 46 e 48 anni, Antonio Nuzzi e Francesco Simone, entrambi originari di Gravina in Puglia, sorpresi con circa 9,5 kg di droga nella loro auto, dopo alcuni controlli tra Poggiofranco e Picone, a Bari. Gli agenti hanno fermato la vettura per alcuni controlli, ravvisando che questa era sottoposta a fermo amministrativo. Nel corso delle verifiche, i due avrebbero manifestato un atteggiamento di insofferenza, motivo per cui gli agenti hanno approfondito la perquisizione: scoperte 4 dosi di cocaina da circa 5 grammi e circa 4mila euro in banconote di vario taglio. Nel bagagliaio, invece, custoditi in un borsello, vi erano nove panetti di hashish del peso di circa 9,5 kg. Secondo la polizia, i due avrebbero anche tentato un vano e goffo tentativo di corrompere gli agenti: i due sono stati quindi arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti in concorso finalizzata allo spaccio. L’autovettura, iI denaro e le sostanze rinvenute sono stati sottoposti a sequestro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento