Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Nel furgone un quintale di droga tra hashish, marijuana e cocaina: arrestato giovane corriere

Un 29enne originario del Barese è stato arrestato in provincia di Chieti: i carabinieri lo hanno bloccato mentre, in divisa da corriere, scaricava degli scatoloni davanti ad un garage: dal controllo la scoperta della droga

Un 29enne originario del Barese, ma da qualche tempo domiciliato in provincia di Chieti, è stato arrestato dai carabinieri a Francavilla al mare (Chieti) per detenzione, spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti.

Come riporta Chietitoday, il giovane era sotto osservazione da giorni, dopo una segnalazione dei vicini,  che avevano notato strani movimenti del corriere di una nota società di consegna, apparso recentemente in un condominio dia Francavilla al Mare. Ieri, intorno all’ora di pranzo il giovane con il furgone e in regolare divisa da corriere ha scaricato degli scatoloni di fronte a un garage vicino piazza Sant’Alfonso: i militari lo hanno bloccato scoprendo una vera boutique della droga. Negli scatoloni c’erano 65 chili di marijuana in confezioni da un chilo ciascuna, 33 chili di hashish in confezioni da 250 grammi circa e mezzo chilo di cocaina divisa in buste da 100 grammi. 

Nel suo telefono i carabinieri hanno anche trovato le foto di una serra professionale: ventilatori, impianti di irrigazione, lampade alogene e umidificatori in una zona di San Vito Chietino. Quando si sono precipitati sul posto hanno trovato due celle frigorifero: la prima con oltre 230 piante di canapa già alte 30 cm e l’attrezzatura per farle crescere, la seconda ancora in fase di allestimento.  L’uomo è stato immediatamente arrestato: ora rischia una condanna di quindici anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel furgone un quintale di droga tra hashish, marijuana e cocaina: arrestato giovane corriere

BariToday è in caricamento