Cronaca Japigia / Viale Archimede

Stretta anti-spaccio a Japigia: sequestrata droga per 1 milione di euro, due arresti

Operazione dei Carabinieri: rinvenuti 20 kg di stupefacente. Tra questi, 5.5 di cocaina suddivisa in cinque panetti, nascosti in una casa estiva sul mare

I Carabinieri hanno rafforzato i controlli antidroga nel quartiere Japigia, in vista delle Festività Pasquali. L'attività ha consentito, in tre distinte operazioni, di recuperare complessivamente 20 chili di stupefacente, per un valore al dettaglio di circa un milione di euro e di arrestare due persone. Nel primo caso, i militari hanno bloccato un 51enne trovato in possesso di 13 kg di hashish e marijuana custoditi in una valigia riposta nel cofano della sua auto. Il giorno precedente, durante un altro servizio, erano stati scoperti ben 5 panetti di cocaina del peso complessivo di 5,5 kg, occultati in una casa estiva del litorale barese. In questo caso sono in corso accertamenti per ricostruirne la provenienza, nonché identificare il custode della droga.

Arresto con inseguimento scattato da viale Archimede

Infine, in viale Archimede, i Carabinieri hanno bloccato un 34enne pregiudicato, già arrestato pochi mesi fa per spaccio di stupefacenti. L'uomo stava percorrendo la strada a forte velocità in direzione tangenziale quando non si è fermato all'alt dei militari. Da lì è scattato l'inseguimento: l'uomo è stato bloccato non senza difficoltà. Nella vettura è stata rinvenuta una busta contenente 650 grammi di marijuana, 200 di hashish e 60 di cocaina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stretta anti-spaccio a Japigia: sequestrata droga per 1 milione di euro, due arresti

BariToday è in caricamento