Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Cuore e grinta ai fornelli, Emanuela è la prima Junior Masterchef d'Italia

Nove anni, barese, la piccola Emanuela è la vincitrice della prima edizione di Junior MasterChef Italia. Ha conquistato i giudici con un menu all'insegna dei sapori pugliesi

Un menù all'insegna dei sapori pugliesi e un temperamento da "piccola guerriera", determinata ma sempre leale: così Emanuela, nove anni, barese, ha conquistato i giudici (e gli spettatori)  della prima edizione di Junior Masterchef Italia.

I suoi piatti - ravioli ripieni di gamberi rossi di Gallipoli con ricotta di bufala, calamaro "della nonna" ripieno con pane aromatizzato, tortino al limone su ananas profumata alle spezie, con petali di fiore commestibili - hanno 'catturato' il palato dei tre chef-giudici, Bruno Barbieri, Lidia Bastianich e Alessandro Borghese e le hanno permesso di battere l'altro piccolo finalista, Federico, della provincia di Milano.

La piccola "MasterChef d'Italia" vive a Bari con mamma, papà e il fratellino di 4 anni. Cucina da quando aveva sette anni e da grande sogna di aprire un ristorante tutto suo, magari proprio a Bari. Intanto ieri ai fornelli di MasterChef con il suo "menù di cuore" - così lo hanno definito i giudici - ha reso omaggio ai sapori della sua terra e regalato un piccolo orgoglio a tutti i pugliesi. Tanti i complimenti ricevuti sul web, tra cui anche quelli del sindaco Emiliano, che con un tweet ha espresso la sua gioia per la vittoria della giovanissima chef barese.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuore e grinta ai fornelli, Emanuela è la prima Junior Masterchef d'Italia

BariToday è in caricamento