Stop ai processi per l'inagibilità del Palagiustizia: scatta la sospensione decisa dal Governo

Il provvedimento consentirà, nei prossimi giorni, di smantellare la 'tendopoli' di via Nazariantz. La sospensione sarà attiva fino al prossimo 30 settembre. Intanto, avvocati in stato di agitazione per tre giorni

Da oggi è entrato in vigore il decreto del Consiglio dei ministri che ha disposto la sospensione dei processi senza detenuti, e dei relativi termini di prescrizione, fino al prossimo 30 settembre, nella città di Bari, a causa dell'inagibilità del Tribunale di via Nazariantz. La decisione era stata presa su impulso del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, per procedere in tempi brevi allo smantellamento della tendopoli nel parcheggio antistante il Palazzo di Giustizia, allestita per ovviare alla mancanza degli spazi dell'edificio.

In queste strutture di fortuna, sono state celebrate per 4 settimane le udienze di rinvio dei processi penali ordinari. Lo smontaggio delle tende avverrà nei prossimi giorni a cura della Protezione Civile regionale. Da oggi, intanto, protesta degli avvocati penalisti: l'agitazione di svolgerà per tre giorni ed è stata convocata per chiedere interventi risolutivi sulla situazione. Prevista, per domani, una manifestazione nazionale in città con interventi nell'aula magna della Corte di Appello e un corteo fino alla tendopoli

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento