menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Fondi di ricerca usati per fini privati", sospesa docente universitaria

Marina Calamo Specchia, professore ordinario di Diritto Pubblico Comparato, è accusata di peculato continuato e falso in atto pubblico. Indagate altre sette persone

Peculato continuato e falso in atto pubblico: sono questi i reati contestati dalla Procura di Bari a Marina Calamo Specchia, professore ordinario di Diritto Pubblico Comparato presso il Dipartimento Giuridico delle Istituzioni, Amministrazione e Libertà dell’Università di Bari, che questa mattina hanno fatto scattare il provvedimento di "sospensione dell'esercizio del Pubblico Ufficio di docente universitario per la durata di 12 mesi" eseguito dai militari della Guardia di Finanza.

AGGIORNAMENTO: ASSOLTA DOCENTE

L'attività investigativa, che rientra nella più ampia indagine denominata 'Do ut des', "ha messo in evidenza - spiega una nota della Procura - condotte illecite connesse alla gestione dei fondi ricerca destinati a progetti di rilevante interesse nazionale - c.d. PRIN 2007, avente ad oggetto "Magistrature, giurisdizioni ed equilibrio istituzionale", progetto del quale la Calamo Specchia era compartecipe quale responsabile scientifico dell’Unità locale dell’Università degli Studi di Bari - facendo emergere varie vicende di utilizzo strumentale e a fini esclusivamente personali delle somme - con fittizi conferimenti a più ricercatori del Dipartimento di incarichi di missione anche all' estero - realizzate anche mediante atti pubblici ideologicamente falsi".

Parallelamente all’esecuzione della misura cautelare, la Procura della Repubblica ha disposto la notifica dell’avviso della conclusione delle indagini preliminari anche nei confronti di sette persone, tra le quali l’imprenditore Marco TERZI, marito della docente, Silvio Suppa, professore ordinario di Storia delle Dottrine Politiche presso l’Università di Bari e ricercatori e dottorandi presso il medesimo Dipartimento giuridico dell’Università di Bari. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento