Cronaca Murat / Via Abate Giacinto Gimma

Spaccano vetrina di parrucchiere per rubare pc e cellulare: 3 arresti in Centro

E' accaduto la notte scorsa in via Abate Gimma: in manette tre giovani, tra cui una ragazza. Il gruppo, dopo il furto, è stato notato e bloccato dalla Polizia. Potrebbero aver agito anche nei giorni scorsi, con modalità simili, in altri esercizi del Murattiano

Tre giovani sono stati arrestati, la scorsa notte, dalla polizia, in pieno centro a Bari, sorpresi dopo aver spaccato la porta d'ingresso di un salone da parrucchiere, tra via Abate Gimma e De Rossi, entrandovi e portando via un pc portatile e un cellulare. In manette sono finiti Emanuel Costel Gheorgiu, rumeno di 19 anni, Michel Joakin Jason Caqui, francese di 24anni e Nicoletta D'Elia, 19 anni, responsabili di furto aggravato in concorso tra loro.

Il gruppo è stato notato verso le 3 di notte, mentre si aggirava per le vie del Murattiano, fermandosi proprio davanti al negozio. La ragazza avrebbe svolto il ruolo del 'palo' mentre gli altri due avrebbero distrutto la porta entrando nel negozio. La 19enne e il cittadino francese sono stati bloccati, mentre il giovane rumeno è stato preso in piazza Cesare Battisti. La polizia ritiene che il gruppo possa essere responsabile di altri furti avvenuti con modalità simili nei giorni scorsi, nelle vie del centro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccano vetrina di parrucchiere per rubare pc e cellulare: 3 arresti in Centro

BariToday è in caricamento