Cronaca

Il Policlinico di Bari ospedale di riferimento per emergenze durante il G20: "Tampone per chi accede al pronto soccorso"

Per le giornate del summit nell'ospedale barese saranno disponibili posti letto e sale operatorie nel padiglione Asclepios nonché saranno effettuati turni suppletivi del personale

Il Policlinico di Bari sarà l'ospedale di riferimento nel Piano operativo di emergenza predisposto in occasione del Summit dei Ministri degli esteri del G20, che vede coinvolte le città di Bari e Matera dal 28 al 30 giugno.  

In una nota, l'azienda ospedaliera illustra l'impegno per la 3 giorni di eventi internazionali in Puglia e Basilicata: "Come garantito nelle riunioni del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica in Prefettura - si legge -, a cui ha partecipato la direzione sanitaria, per le giornate del summit al Policlinico saranno disponibili posti letto e sale operatorie nel padiglione Asclepios (su cui è presente l'eliporto) e organizzati turni suppletivi del personale. Chi accederà al Pronto soccorso sarà sottoposto a screening Covid con tampone molecolare, come previsto dal protocollo di prevenzione della diffusione dell'infezione. Il 118 coordinerà la gestione operativa dei servizi di emergenza sul territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Policlinico di Bari ospedale di riferimento per emergenze durante il G20: "Tampone per chi accede al pronto soccorso"

BariToday è in caricamento