Cronaca

Lavori per la fogna "fermi da giorni" a Sant'Anna: "Il Comune ha stanziato i fondi promessi ai consorzi?"

La consigliera e candidata sindaco Irma Melini incalza Decaro in merito agli interventi avviati ad ottobre scorso nel quartiere: "Dopo i tagli di nastro l'amministrazione non garantisce continuità"

Lavori per la fogna "fermi da giorni senza alcun motivo": la denuncia, raccolta dalla consigliera di opposizione e candidata sindaco Irma Melini, arriva dal quartiere Sant'Anna. Sul punto Melini incalza il sindaco Decaro, invitandolo a verificare "se sono stati stanziati i soldi da parte del Comune" e a fare ripartire i cantieri.

"Il ritardo nell'esecuzione delle opere di urbanizzazione - afferma Melini in una nota - blocca lo sviluppo di un intero quartiere abbandonato a se stesso. Ad avviare ad ottobre il cantiere, vantandosene, fu proprio il Sindaco che promise di terminare i lavori entro 90 giorni. 
Due sono le delibere di consiglio con riequilibrio di bilancio che hanno stanziato circa 600 mila euro, che il Comune ha anticipato ai consorzi Proprio al fine di sbloccare la ripresa della urbanizzazione di questo quartiere ormai fantasma". "Come sempre - attacca la consigliera di opposizione - dopo i proclami e i tagli di nastro questa Amministrazione non garantisce la continuità e la celerità degli interventi. Chiedo, pertanto, che il Sindaco verifichi se il Comune ha realmente stanziato le somme promesse ai consorzi e che garantisca la ripresa immediata dei lavori già lunedì prossimo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori per la fogna "fermi da giorni" a Sant'Anna: "Il Comune ha stanziato i fondi promessi ai consorzi?"

BariToday è in caricamento