Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Loseto / Viale Gennaro Trisorio-Liuzzi

Loseto: lite tra vicini finisce a coltellate, grave un 46enne

Un'accesa discussione tra condomini si è trasformata in una violenta aggressione. Vittima un uomo di 46 anni, colpito dal suo vicino con numerose coltellate al volto e al collo. L'aggressore è stato arrestato, mentre il 46enne è ora ricoverato in ospedale

Una banale discussione tra condomini finita a coltellate. E' accaduto ieri pomeriggio a Loseto, in via Trisorio Liuzzi, dove un uomo di 46 anni è finito in ospedale con gravi ferite al volto e al collo, dopo essere stato aggredito dal suo vicino di casa al culmine di un animato diverbio.

L'aggressore, N. D., di 38 anni, è stato arrestato con l'accusa di lesioni da agenti delle Volanti, intervenuti sul posto dopo una chiamata al 113 fatta da altri condomini che hanno assistito al litigio. Il 38enne avrebbe aggredito con calci e pugni anche il figlio della vittima, intervenuto in soccorso del padre. Il 46enne è stato invece trasportato all'ospedale Di Venere di Carbonara, dove è stato ricoverato con una prognosi di 40 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loseto: lite tra vicini finisce a coltellate, grave un 46enne

BariToday è in caricamento