rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Lungomare Armando Perotti

Pane e Pomodoro, spariscono anche le panchine

Il furto sul lungomare e nella piazzetta antistante il bar della spiaggia: cinque le panchine scardinate e portate via

I ladri non risparmiano neppure le panchine del lungomare. Il furto è avvenuto qualche giorno fa nel tratto a ridosso della spiaggia di Pane e Pomodoro, e nella piazzetta antistante il bar del lido cittadino.

Almeno cinque le panchine sparite nel nulla. Non è chiaro se i ladri abbiano agito mettendo a segno un unico 'colpo', o se gli arredi urbani siano stati portati via in momenti diversi.

Quel che è certo, è che qualcuno ha svitato i bulloni che ancoravano le panche al marciapiede e le ha portate via. Il tutto in una zona solitamente molto frequentata e affollata, e in cui - almeno per quello che riguarda il marciapiede del lungomare in cui è avvenuto il furto - il passaggio delle auto è continuo.

A constatare il furto la polizia municipale, che ha anche raccolto le lamentele dei frequentatori del lido, costretti ora, in mancanza delle panchine, ad occupare i tavolini del bar della spiaggia per potersi sedere.

Intanto sulla spiaggia dai ieri è scattato nuovamente il divieto di balneazione, causato dallo sversamento in mare della fogna della condotta Matteotti dopo il nubifragio di lunedì sera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pane e Pomodoro, spariscono anche le panchine

BariToday è in caricamento