Investita mentre soccorreva un automobilista, la vittima è l'insegnante di danza Agata Liegi

La 43enne si era fermata sulla provinciale Castellana-Putignano per soccorrere un'automobilista in panne. Lascia il marito e due figli

Foto Fb Agata Liegi

È un'insegnante di danza 43enne la vittima del tragico incidente avvenuto nella nottata di ieri, 28 gennaio, sulla strada provinciale che collega Putignano e Castellana Grotte.  Agata Liegi, questo il nome della donna, era sposata e madre di due figli, un maschietto di 9 anni e una bambina di 12. A portarla al tragico appuntamento con il destino è stato il buon cuore della donna, fermatasi per soccorrere un'automobilista con il veicolo in panne e poi travolta da una Fiat Multipla sopraggiunta alle sue spalle, che le ha fatto fare un volo di circa 20 metri in avanti.

La Liegi stava tornando a Castellana, città in cui vive, da Putignano, dove ha sede la sua scuola di danza, l'Ads Oners School.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento