menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve nel barese, disagi su strade statali e provinciali

Dalla Prefettura l'invito alla massima prudenza. Critica la situazione sulle strade della provincia

Resta critica la situazione della viabilità su alcune strade statali e provinciali a causa delle intense nevicate di queste ore.

AGGIORNAMENTO PROTEZIONE CIVILE ORE 15: Statale 100 e statale 96 sbloccate.

AGGIORNAMENTO ANAS ORE 14.30 - L’Anas comunica che sulla strada statale 100 “di Gioia del Colle“ il traffico è provvisoriamente bloccato al km 34, nei pressi di Gioia del Colle, a causa di un mezzo pesante finito di traverso sulla carreggiata per il ghiaccio. Il personale dell’Anas è in azione per ripristinare la circolazione in piena sicurezza entro il primo pomeriggio.

AGGIORNAMENTO ORE 13: Permangono le condizioni di criticità sulla Statale 100 ed è tutt’ora in atto un’attività di soccorso coordinato da parte di tutti gli organi di intervento.

Presentano ancora problemi di viabilità per avverse condizioni metereologiche le seguenti arterie stradali:

- SP 112 Terlizzi-Molfetta altezza A14 andata e ritorno;

- SP 108 Terlizzi – Mariotto andata e ritorno fino al bivio S.P. 22 Ruvo - Palombaio;

- SP 2 Ruvo-Terlizzi direzione Ruvo

SEGNALAZIONE DALLA STATALE100: Tir di traverso sulla carreggiata causa ghiaccio impediscono transito STATALE 100-2

Secondo i dati diffusi dalla Prefettura,  i maggiori disagi si registrano nelle zone di Poggiorsini, Acquaviva delle Fonti, Altamura e Corato. Anche l’entroterra di Monopoli, Locorotondo e Castellana Grotte e tutt’ora la dorsale murgiana sono interessate da abbondanti nevicate con bufera. Sono in corso nevicate in agro di Santeramo Altamura e Poggiorsini.

La viabilità provinciale risulta parzialmente transitabile esclusivamente con catene montate. In mattinata, con apposita ordinanza, il Prefetto ha vietato il transito su alcune strade statalI e provinciali ai mezzi pesanti sprovvisti di catene.

"Sono impegnate tutte le imprese provinciali per l’attività di sgombraneve - informa la Prefettura - soprattutto per consentire la fruibilità delle strutture ospedaliere. Interventi puntuali per garantire il salvataggio di automobilisti in panne sono svolti anche con l’ausilio delle associazioni di volontariato nonché con l’ausilio della Provincia, delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco".

AEROPORTO DI PALESE CHIUSO - NEVE A BARI E IN PROVINCIA: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento