Cronaca San Paolo / Via Andrea Miglionico

Omicidio al quartiere San Paolo, ucciso un 38enne

L'agguato mortale ieri sera in via Miglionico. Giuseppe Petrone, 38 anni, è stato ucciso da tre colpi di pistola all'addome e alla testa. La vittima è stata probabilmente avvicinata a piedi dal killer, che ha sparato ad una distanza ravvicinata

E' stato avvicinato da un sicario mentre camminava a piedi in una strada del quartiere San Paolo. Il killer ha esploso cinque colpi di pistola calibro 7,65, tre dei quali lo hanno colpito mortalmente all'addome e alla testa. E' morto così, Giuseppe Petrone, 38 anni, ucciso in un agguato avvenuto ieri sera intorno alle 20 in via Miglionico.

Dopo aver fatto fuoco, il killer si sarebbe dileguato, probabilmente a bordo di uno scooter guidato da un complice, lasciando la vittima agonizzante sul marciapiede. A dare l'allarme alcuni passanti, che accortisi dell'uomo a terra hanno chiamato la polizia. All'arrivo dei soccorsi del 118 Petrone era ancora vivo, ma è morto durante il trasporto presso il vicino ospedale San Paolo.

Sull'omicidio sono in corso indagini da parte della polizia. Il 38enne aveva dei vecchi precedenti penali per spaccio di droga, che tuttavia secondo gli inquirenti sarebbero insufficienti a giustificare l'omicidio pianificato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio al quartiere San Paolo, ucciso un 38enne

BariToday è in caricamento