menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il rosone installato all'esterno della chiesa a Hoboken

Il rosone installato all'esterno della chiesa a Hoboken

Molfetta e il New Jersey uniti nel segno della Madonna dei Martiri: il 'rosone delle luminarie' nella chiesa di Hoboken

Il particolare ornamento è stato installato all'esterno della Parrocchia di san Francesco. Un progetto lanciato dall'Associazione Oll Muvi, meglio conosciuta come I Love Molfetta, da anni in contatto con gli emigrati molfettesi

Molfetta e Hoboken, in New Jersey, uniti dalle fede per la Madonna dei Martiri. Una comunità migrante che ha mantenuto saldo il legame con la propria terra - concretizzato nell'Hoboken Italian Festival, anche chiamato The feast of the Madonna dei Martiri - che da quest'anno ha un nuovo simbolo per rafforzare questo ponte. Parliamo del 'Rosone delle luminarie', un'installazione dedicata proprio alla Madonnna dei Martiri festeggiata dai migranti molfettesi, abbellita dalle luminarie installate dall'azienda Paulicelli Light Design, che ha provveduto anche all'imballaggio e alla spedizione dell'opera.

Un regalo che l'associazione Oll Muvi, meglio conosciuta come I Love Molfetta, ha voluto fare per colmare l'assenza - dovuta alle prescrizioni Covid - alla 94esima edizione dell'Hoboken Italian Festival, in programma, come da tradizione, a settembre: il 12 è prevista una processione nel rispetto delle normative contro il contagio del virus. L'opera è stata installata all'esterno della chiesa di San Francesco, punto di ritrovo della comunità molfettese migrata ad Hoboken. "Riteniamo che sia una promozione importante per la Regione Puglia - spiega Roberto Pansini, presidente di Oll Muvi - terra di attrazione per le numerose feste patronali, nelle quali non mancano le mille luci colorate che formano archi e disegni architettonici. Attraverso la realizzazione del 'grande rosone', spedito negli USA, con oltre 500 luci a led ed una circonferenza di tre metri, sarà un richiamo alle feste patronali pugliesi ed a sottolineare l'importanza del 'turismo di ritorno'".

Il progetto, denominato 'A pinch of Puglia' (un pizzico di Puglia), è partito diversi mesi fa, anche grazie al sostegno di monsignor Giuseppe de Candia dell'ufficio diocesi Migrantes, in costante contatto con la Società della Madonna dei Martiri di Hoboken nel New Jersey. "Dalla semioscurità circa il futuro del mondo per la pandemia - ha commentato monsignor De Candia - è spuntata una luce: un grande rosone della Madonna dei Martiri ad Hoboken. Accolta con fede e devozione dai componenti presenti della Società Madonna dei Martiri che aprendo il contenitore e accendendolo hanno intravisto la strada del loro futuro: 'Non dobbiamo aver paura perchè la Madonna è con noi'".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento