menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia hashish a due ragazzini: 19enne in manette al Libertà

I carabinieri lo hanno sorpreso nei pressi della sua abitazione, mentre cedeva alcune dosi a due studenti di 14 e 16 anni

Sorpreso a spacciare hashish a due studenti di 14 e 16 anni. In manette, sorpreso dai carabinieri, è finito un 19enne del quartiere Libertà, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, che da alcuni giorni stavano sorvegliando casa sua, presso la quale erano stati notati più volte dei viavai sospetti di giovani, hanno sorpreso il 19enne mentre cedeva due dosi, da tre grammi ciascuna, ad altrettanti studenti, minorenni.

Il pusher, accortosi dell’arrivo dei militari, ha cercato di dileguarsi, barricandosi in casa. Ciò non è servito ad evitare l’arresto, perchè subito dopo è stato ugualmente acciuffato. Perquisendo la sua abitazione, i carabinieri hanno trovato, in un cassetto dell’armadio della sua stanzetta, un sacchetto in cellophane contenente altre 19 dosi di hashish, per 100 grammi complessivi e 65 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio, e sequestrati insieme alla droga rinvenuta.

Su disposizione della  Procura della Repubblica di Bari, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari. I due ragazzini, invece, oltre ad essere affidati ai genitori, sono stati segnalati alla Prefettura di Bari, quali consumatori di stupefacenti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento