menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli antidroga dei carabinieri: due spacciatori in manette

Gli arresti in piazza Moro e in largo Ciaia: bloccati rispettivamente un 33enne e un 20enne, trovati in possesso di alcune dosi di hashish e marijuana

Due giovani sono stati arrestati dai carabinieri nell'ambito dei controlli per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga.

Il primo a finire in manette, in piazza Moro, è stato un ivoriano di 33 anni, sorpreso in piazza Aldo Moro mentre cedeva una dose di hashish ad un 46enne senegalese, poi segnalato alla Prefettura quale consumatore di sostanze stupefacenti.

Stessa sorte è toccata ad un 20enne del quartiere Carrassi, già noto alle forze dell’ordine, il quale, fermato alla guida di un ciclomotore in Largo Ciaia, dopo aver ingaggiato un breve inseguimento con i militari, è stato fermato e trovato in possesso di 6 dosi di marijuana, poi sequestrata.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, l’extracomunitario è stato condotto in carcere, mentre il 20enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento