Cantieri senza sosta ad agosto per il Polo del Contemporaneo: "Margherita pronto ad ottobre"

Lo storico contenitore culturale è quasi pronto dopo il restauro del primo lotto che consentirà l'utilizzo della struttura per mostre ed esposizioni. Operai al lavoro anche nel Mercato del Pesce

Mancano le rifiniture, la pavimentazione in legno, qualche infisso e poco altro. Il rinnovato Margherita ha già la sua fisionomia che sarà apprezzata dai baresi giò da fine ottobre quando lo storico contenitore artistico sarà restituito alla città dopo decenni di abbandono. E' quanto emerge dal sopralluogo effettuato questa mattina dal sindaco di Bari Antonio Decaro e dagli assessori Giuseppe Galasso e Silvio Maselli per verificare lo stato dei lavori del Polo Contemporaneo dell Arti, con il recupero della grande struttura sul mare e del Mercato del Pesce, destinato a diventare mercato dei sapori, centro per artisti e roof garden sul tetto.

Il Margherita è quasi completato. Si intravedono, infatti, i soffiti 'stellati' della platea assieme al bianco della cupola della sala e agli affreschi di quella del foyer. Il cantiere non si fermerà, o quasi, durante agosto. Soste previste solo nei giorni rossi e a cavallo del 15, proprio per accelerare al massimo e completare, in autunno, anche i collaudi: "Non è stato facile - afferma il sindaco Decaro - ma il Margherità riaprirà ad ottobre. Nel Mercato del Pesce gli interventi termineranno più tardi a causa del ritrovamento dei resti del vecchio porto. Tutto ciò rappresenterà un pezzo importante del mosaico dell'offerta culturale barese che tende ad ampliarsi sempre più. A tal proposito - rivela il sindaco - a settembre apriremo la zona di Santa Scolastica con il museo Archeologico".

Il Comune pensa già alla gestione del 'Polo'

Tornando al Margherita, il Comune sta già pensando alla sua gestione, in attesa di ulteriori cantieri nel 2019: "I lavori in corso - spiega l'assessore cittadino alla Cultura, Silvio Maselli - riguardano il primo lotto, ovvero torre scenica, platea, foyer inferiore e aree connesse alle funzioni espositive, performative e musicali. Entro l'anno verrà mandato in gara il secondo lotto, per il completamento della zona ristorante, del foyer superiore e degli altri ambienti. Ci aspettiamo che questi interventi vengano ultimati entro 2019. Il Margherita sarà aperto a tutti e diventerà un punto di riferimento per l'intero Sud con concerti, esposizionio e tante altre attività culturali. Il primo passo sarà quello di consentire la fruibilità dello spazio per le mostre. Tra pochi mesi pubblicheremo un avviso pubblico in tal senso. A breve, inoltre, vi sarà la gara per la gestione delle strutture, aperta a pubblici e privati". Dall'assessore, infine, una battuta sui cantieri del teatro Piccinni: "I lavori del lotto attuale (il secondo, ndr) termineranno a fine anno. Abbiamo il finanziamento anche del terzo e ci auguriamo che questi interventi possano essere avviati il prossimo anno". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento