Tentano di rubare scooter al proprietario: preso 16enne al Libertà, si cerca il complice

Il minore è stato arrestato dalle Volanti, nelle vicinanze di via Don Bosco. Nel corso di ulteriori controlli dopo la tentata rapina è stato denunciato un 19enne: nella sua abitazione vi erano due giubbotti antiproiettile

Un ragazzo di 16 anni è stato arrestato dalle Volanti della Polizia nel corso di alcuni controlli nel quartiere Libertà: il giovane è stato sorpreso in via Don Bosco a bordo di una moto con un complice mentre cercavano di sottrarre uno scooter ad un abitante del posto. Uno dei rapinatori era armato di pistola: gli agenti, allertati dalle urla della vittima, sono riusciti a bloccare il 16enne dopo un inseguimento. Gli agenti, dopo aver avviato le indagini per rintracciare il secondo malvivente (tutt'ora ricercato), hanno denunciato un 19enne con precedenti: nella sua abitazione sono stati rinvenuti e sequestrati due giubbotti anti proiettile, per i quali è stato deferito all'autorità giudiziaria. La Polizia prosegue attivamente nella ricerca del secondo rapinatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento