Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Pietre sui binari intralciano treno, ritardi sulla ferrovia Bari-Foggia

Ignoti hanno posizionato sassi nel tratto compreso tra Barletta e Trani. La circolazione è rimasta bloccata per circa un'ora, ma è ripresa regolarmente alle 23,30 dopo l'intervento delle squadre tecniche di Rfi a Trani

Ritardi e rallentamenti, ieri sera, sulla linea ferroviaria tra Bari e Foggia a causa di alcune pietre, posizionate da ignoti sui binari tra Barletta e Trani, colpite da un treno merci in corsa, provocando il danneggiamento dei dispositivi che comandano gli scambi della stazione di Trani. L'intervento delle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana, ha permesso la circolazione, a binario unico, dalle 23.30. 

Pietre posizionate da ignoti sui binari, tra le stazioni di Barletta e Trani, investite da un treno merci, hanno provocato  il danneggiamento dei dispositivi che comandano gli scambi della stazione di Trani., ieri sera, intorno alle 21.30. La circolazione sulla linea tra Foggia e Bari è stata dapprima interrotta poi rallentata fino alle 23.30. Coinvolti tre treni regionali, un Frecciargento Roma –Lecce, due Frecciabianca e tre Intercity con ritardi medi di circa un’ora e mezzo. Sempre ieri sera, a Trani, il regionale Foggia-Bari è stato colpito dal lancio di sassi: rotto il vetro di un finestrino senza alcun danno alle persone. I danni ammontano a circa 20mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pietre sui binari intralciano treno, ritardi sulla ferrovia Bari-Foggia

BariToday è in caricamento