Cronaca

Vende abusivamente frutta e verdura in strada: scatta sanzione da 5mila euro, merce sequestrata e donata in beneficenza

L'intervento della polizia locale in località Santa Caterina, a Bari. Gli alimenti sequestrati stati devoluti a istituti caritatevoli della città

Frutta e verdura vendute in maniera non autorizzata in strada: per l'abusivo, sottoposto a controllo dalla Polizia locale a Bari, sono scattati una sanzione da 5mila euro e il sequestro di merce e attrezzature.

E' accaduto giovedì mattina in località Santa Caterina. Secondo quanto accertato dagli agenti, la vendita avveniva occupando anche abusivamente parte della sede stradale, "con contestuale  disagio e pregiudizio per la  sicurezza veicolare".

Gli alimenti sequestrati, tutti deperibili, sono stati devoluti in beneficenza a istituti di carità della città di Bari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende abusivamente frutta e verdura in strada: scatta sanzione da 5mila euro, merce sequestrata e donata in beneficenza

BariToday è in caricamento