Sport, solidarietà e aria aperta: in corsa con Vivicittà. L'edizione 2018 dedicata al comandante Nicola Marzulli

Torna uno degli eventi più amati dai podisti baresi, giunto al 32° anno. Previsto anche un divertente appuntamento dedicato ai cani e ai loro padroni

Torna uno degli appuntamenti più amati dai podisti baresi: il 15 aprile si svolgerà la 32ma edizione di Vivicittà, la storica manifestazione organizzata da Uisp e dall’Asd Road Runner Bari e dedicata alla solidarietà, allo sport e all’ambiente. Oltre alla corsa di 12 km e alla consueta non-competitiva da 4 a 12 km, ci sarà la novità della Dog Run, una passeggiata riservata agli amici a 4 zampe, su un percorso di 4 km. La partenza e l'arrivo delle prime due corse sarà in viale Einaudi, nelle vicinanze del parco 2 Giungo, con il tradizionale tragitto verso il centro e il lungomare. La passeggiata per i cani, invece partirà da largo 2 Giugno.

“Così come recita lo slogan - ha esordito Veronica D’Auria, presidente Uisp Bari, ricordando che l’edizione 2018 di Vivicittà sarà dedicata al comandante Nicola Marzulli - la vittoria sarà dedicata a chi sarà presente: vince chi c’è. Vinceranno le famiglie, i bambini, il divertimento, la voglia di stare insieme. L’anno scorso aprimmo l’Open Village, che allestiremo sempre a parco 2 Giugno e che rappresentava la nostra idea di sport basato sui valori sociali, sul senso di comunità, sull’uguaglianza e sulla lotta alle discriminazioni. Quest’anno abbiamo voluto fare di più con la manifestazione dedicata ai cani, perché la UISP è attenta alla solidarietà e a tutte le dinamiche sociali. Il nostro obiettivo è sempre quello di andare oltre la semplice corsa”. “Vivicittà è la corsa dei baresi per eccellenza - ha dichiarato l'assessore cittadino allo Sport, Pietro Petruzzelli - è forse l’unica gara che attraversa diversi quartieri della città. Per questo sono sempre onorato di presentarla ogni anno insieme agli organizzatori. Sono certamente cambiate tante cose negli anni, a partire dall’impegno dell’amministrazione comunale sulla promozione della corsa, anche per merito di Vivicittà. Correre non è una moda ma una sana abitudine che continueremo a diffondere per aumentare il tasso di sportivizzazione dei cittadini. Questa manifestazione, inoltre, riesce sempre a interpretare prima di tutti gli altri l’evoluzione dei tempi, come dimostra la corsa dedicata ai nostri amici a 4 zampe”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento