Bari-Bologna 1-1: i rossoblu fermano la rincorsa ai play-off

Biancorossi in svantaggio nelle prime battute del match dopo il gol di Masina. Il pareggio arriva su rigore trasformato da Caputo in chiusura di primo tempo. Tre espulsi a fine gara

Ciccio Caputo

Finisce 1-1 tra Bari e Bologna. In un San Nicola gremito da quasi 40mila spettatori, la squadra di Nicola va in svantaggio dopo appena 12' minuti grazie al gol di Masina.

I biancorossi poi raggiungono il pari con un calcio di rigore trasformato da Ciccio Caputo nel finale del primo tempo, in occasione del quale viene anche espulso Maietta. La partita, vista la posta in palio, diventa molto nervosa (a fine gara i rossi estratti da Maresca saranno ben tre) ma si risolve con un pareggio più utile al Bologna piuttosto che al Bari. Per la squadra di Nicola questo risultato rende praticamente un miraggio la speranza di raggiungere i play-off. 

LA PARTITA - Parte con grande aggressività la formazione di casa: la squadra di Nicola cerca di imprimere da subito il proprio ritmo alla gara. La prima occasione è per il Bari: mezza rovesciata di Galano in area di rigore al 4' minuto, Coppola si distende e mette in angolo. Un paio di minuti più tardi è Schiattarella a provarci, ma la conclusione del napoleano finisce alta senza inquadrare lo specchio. Con il passare dei minuti il Bologna guadagna metri e al 12' trova addirittura il vantaggio: nessuno contrasta Casarini che effettua un cross in area, il maghrebino Masina prende il tempo a Schiattarella e di testa batte Guarna. Bari colpito a freddo. Da questo momento in poi la partita diventa più intensa sotto il profilo dell'agonismo con tanti scontri e duelli individuali che si infiammano. Il Bari rischia di capitolare al 26' quando Guarna è autore di un vero miracolo sulla conclusione da distanza ravvicinata di Ferrari. Passata da poco la mezz'ora si verifica un episodio chiave: sugli sviluppi di un calcio di punizione per il Bari Maietta spinge Contini in area di rigore. Il direttore di gara Maresca vede tutto e sventola il rosso nei confronti dell'ex Verona, assegnando anche il penalty al Bari. Tante proteste da parte dei felsinei, ma la decisione è irrevocabile: sul dischetto va Caputo che trasforma e regala il pari ai suoi. 1-1 e palla al centro. Al 44' il Bologna va vicino al raddoppio con un bel contropiede di Mancosu il cui tiro si spegne di poco sul fondo. Il primo tempo finisce in parità con tanto nervosismo: dopo un duro confronto con l'arbitro viene espulso il tecnico rossoblù Diego Lopez.

Nella ripresa Nicola prova a volgere a suo favore l'inerzia della partita: dentro Minala per Romizi, già ammonito. Dopo 5' dall'inizio Donati imbecca De Luca dalla lunga distanza ma Coppola è bravo ad anticipare il folletto varesino. Al 54' trema il Bari: Mancosu trova Casarini libero all'altezza del dischetto, colpo a botta sicura del centrocampista, Guarna compie un salvataggio incredibile e si infuria con i compagni. Al 57' una punizione di Bellomo spaventa Coppola ma il pallone finisce di poco a lato. Dopo un'ora di gioco nicola richiama De Luca per far posto a Ebagua. La parità numerica viene ristabilita al 70': Minala, subentrato a inizio partita rimedia due gialli in 25 minuti e finisce anzitempo sotto la doccia. Dopo l'espulsione del camerunense le due squadre non riescono più a creare pericoli concreti. Il Bari si getta generosamente all'assalto ma il fortino felsineo resiste. Nel finale Bologna in 9 per il secondo giallo mostrato a Guchel. In pieno recupero Caputo lavora un buon pallone per Defendi ma il tiro del numero 25 è facile preda di Coppola. Finisce così con 1-1 che serve soltanto ad alimentare rimpianti.

>> LE PAGELLE DI BARI-BOLOGNA <<


IL TABELLINO DI BARI-BOLOGNA

Bari (4-3-3): Guarna; Schiattarella, Camporese, Contini, Sabelli; Romizi, Donati, Bellomo; Galano, Caputo, De Luca. All. Nicola. A disp.: Donnarumma, Salviato, Benedetti, Minala, Rada, Calderoni, Defendi, Boateng, Ebagua.

Bologna (4-3-1-2): Coppola; Ceccarelli, Oikonomou, Maietta, Masina; Casarini, Krsticic, Buchel; Ferrari; Acquafresca, Mancosu. All.: Lopez. A disp.: Da Costa, Ferrari, Mbaye, Morleo, Bessa, Perez, Troianiello, Sansone, Improta, Cacia.

Arbitro: Maresca di Napoli

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marcatori: 12' Masina (B), 38' rig. Caputo
Ammoniti: Donati, Romizi (B) Casarini, Buchel, Mancosu, Masina (BO)
Espulsi: Maietta (BO) condotta antisportiva, Minala (B) doppia ammonizione, Guchel (BO) doppia ammonizione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento