Bari-Palermo, scontro d'alta classifica al San Nicola: chi vince mette la freccia

Chi vincerà domani al San Nicola potrà tentare una mini-fuga in classifica sul gruppo di testa. Precedenti in casa incoraggianti per i biancorossi, vittoriosi 20 volte in 31 partite

foto © fcbari1908.com

Il diciottesimo turno di Serie B si chiuderà domani pomerggio con lo scontro al vertice tra Bari e Palermo. Dopo il pareggio del Parma sul campo della Ternana, biancorossi e rosanero si sfideranno contendendosi la ghiotta chance di portarsi da soli in testa alla classifica del campionato cadetto.

Entrambe le formazioni - appaiate a quota 29 punti - dovranno tuttavia guardarsi le spalle dal gruppo delle inseguitrici (Cittadella, Cremonese, Frosinone a 27, Empoli e Venezia a 26). Interrotta la striscia positiva sul campo dell'Entella, la squadra di Grosso (ex da giocatore del Palermo ndr) avrà l'opportunità di rifarsi davanti al proprio pubblico contro una delle principali rivali per la promozione.

Contro gli uomini di Tedino sarà fondamentale far bene anche per prepararsi ad affrontare al meglio le ultime tre partite del girone d'andata che vedranno i galletti impegnati contro Perugia (trasferta), Parma (casa) e Carpi (trasferta). Gare essenziali per cercare di arrivare alla sosta con una posizione più vantaggiosa possibile. Rispetto al derby con il Foggia prevista una minore affluenza di pubblico al San Nicola con le presenze che dovrebbero attestarsi sui circa 15mila spettatori.

I precedenti tra Bari e Palermo

Il bilancio delle 63 sfide tra biancorossi e rosaneri è in forte equilibrio. I successi pugliesi sono infatti 22, contro i 21 dei siciliani, mentre in 20 occasioni il confronto è terminato in parità. Uno score che cambia radicalmente se si tiene conto soltanto dei precedenti in casa dei galletti: su 31 partite sono 20 le vittorie del Bari contro le 4 del Palermo, 7 i pareggi. L'ultimo incontro tra le due formazioni risale a una gara di Coppa Italia 2016-2017 in cui palermitani s'imposero 1-0 allo scadere dei supplementari. 

Come arriva il Bari

La formazione di Grosso, reduce dal ko di Chiavari dello scorso sabato, dovrà fare a meno di Micai, squalificato, e degli infortunati Morleo, Anderson e Tonucci. Dovrebbe recuperare, invece, Fiamozzi. A causa delle assenze il tecnico dei biancorossi sembra intenzionato a rimescolare le carte tornando al 3-5-2 in luogo del 4-3-3. Tra i pali ci sarà De Lucia, al ritorno da titolare dopo l'esordio in Coppa Italia col Sassuolo. In difesa probabile l'impiego del terzetto composto da Cassani, Marrone e Gyomber. Sulle fasce potrebbe toccare a Sabelli e Improta con Tello, Basha (o Petriccione) e Busellato in mediana. In avanti verosimile l'impiego della coppia Galano-Cissé.

Come arriva il Palermo

Lunga lista di indisponibili per Tedino che dovrà rinunciare agli infortunati Balogh, Chochev, Ingegneri, Monachello, Morganella, Nestorovski e Rolando e agli squalificati Jajalo, Murawski. Nove defezioni che rendono le scelte del tecnico quasi obbligate. Si va verso il 3-5-2 con Cionek, Bellusci e Struna in difesa, Rispoli e Alesaami sulle fasce, Davidowicz, Gnahoré e Coronado nel mezzo. Dubbi in attacco dove sembra favorita la coppia Embalo-Trajkovski

Le probabili formazioni:

BARI (3-5-2) - De Lucia; Cassani, Marrone, Gyomber; Sabelli, Tello, Basha, Busellato, Improta; Galano, Cissé. All.: Grosso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PALERMO (3-5-2) - Posavec; Cionek, Bellusci, Struna; Rispoli, Davidowicz, Gnahoré, Coronado, Alesaami; Embalo, Trajkovski. All.: Tedino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento