rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Bari-Messina, le probabili formazioni: dubbio Celiento-Gigliotti. Scocca l'ora di Galano?

Le ultime notizie sulle possibili formazioni con cui biancorossi e scudati potrebbero scendere in campo oggi pomeriggio alle 17:30 al San Nicola nel match valevole per la 24ª giornata del Girone C di Serie C. Direzione di gara affidata al signor Ricci di Firenze

All'indomani delle parole del presidente De Laurentiis e del ds Polito, il Bari è pronto per tornare in campo per giocare davanti al pubblico del San Nicola contro il Messina, alle 17:30.

Il match valevole per il 24º turno di campionato vedrà i galletti al comando del Girone C di Serie C con 51 punti opposti a una squadra pienamente coinvolta nella lotta per non retrocedere: i peloritani, infatti, sono momentaneamente diciassettesimi con 19 punti, in piena zona play-out. Nell'ultimo turno, però, la squadra di Raciti, sotto di due reti nel derby in casa del Palermo, è riuscita a strappare un prezioso pareggio, dunque attenzione all'orgoglio della formazione scudata.

Nella vigilia del match va segnalato un bell'episodio di fair play intercorso tra le due società: causa di problemi di allineamento tecnico del sistema di biglietteria, il Messina si è appoggiato al Bari e alla Questura del capoluogo pugliese per favorire la trasferta dei suoi sostenitori intenzionati a seguire la squadra al San Nicola e ha poi emesso un comunicato ringraziando pubblicamente il club biancorosso:

"La società Acr Messina ringrazia le Questure di Bari e Messina e la società SSC Bari per la disponibilità dimostrata nel trovare un punto d’incontro e consentire ai tifosi giallorossi che potranno e vorranno di assistere alla gara dagli spalti del San Nicola. A prescindere dal risultato finale a vincere è stato già l’amore per lo sport e per il calcio che speriamo, a pandemia finita, possa tornare ad essere un momento di festa da vivere tutti insieme".

Come arriva il Bari

Ancora indisponibili Botta (che però ha ripreso a svolgere lavoro atletico), Mallamo e Paponi tra i biancorossi che però recuperano Frattali e Ricci, entrambi al ritorno dalla squalifica. Mignani porta in panchina anche i giovani Nicola Daddario (centrocampista classe '04) e Simone Lambiase (difensore classe '05). Frattali riprenderà il suo posto tra i pali mentre la difesa dovrebbe essere composta da Pucino, Celiento (insidiato da Gigliotti dopo la buona prova di Viterbo), Terranova e Ricci. In mediana Maita e Scavone affiancheranno Maiello. Ballottaggio tra D'Errico e Galano per occupare il ruolo di trequartista alle spalle di Antenucci e Cheddira, ma non è da escludere che il foggiano possa essere anche il partner d'attacco del numero 7, relegando inizialmente in panchina l'italo-marocchino.

Come arriva il Messina

Il tecnico degli scudati Raciti ha convocato 23 giocatori per la gara del San Nicola tra cui il nuovo acquisto Nicola Dipinto, ventenne barese prelevato dalla Fidelis Andria con un passato nel settore giovanile biancorosso. Assenti gli infortunati Burgio, Morelli e Matese. A difendere i pali ci sarà Lewandowski, mentre il trio difensivo dovrebbe essere formato da Trasciani, Celic e Carrillo. Angileri e Gonçalves (in ballottaggio con l'ex Statella) dovrebbero presidiare le corsie esterne, con Fofana ad agire da perno affiancato da Damian e Rizzo. In attacco Marginean dovrebbe giocare in appoggio ad Adorante.

Bari-Messina: i precedenti

Tra Bari e Messina esistono 46 precedenti complessivi tenendo conto degli incroci tra Serie A, Serie B e Coppa Italia. Il testa a testa tra le due squadre e vede nettamente avvantaggiati i biancorossi vincitori in 23 confronti contro gli 11 successi dei peloritani mentre 12 confronti sono terminati in parità. Il 23 partite disputate in casa dei galletti il bilancio è ancor più a favore dei pugliesi con 15 vittorie contro 3 sole affermazioni messinesi e 5 pareggi.

L'ultimo incrocio tra le due squadre risale al girone d'andata del campionato in corso: era la sesta giornata e il Bari vinse 0-2 al San Filippo-Franco Scoglio con i gol di Rubén Botta e Paponi. 

L'ultima partita disputata tra queste due squadre al San Nicola risale invece alla sfida del Girone I di Serie D nella stagione 2018-2019: anche in quella circostanza i biancorossi s'imposero 2-0 con le reti di Piovanello e Neglia.

Bari-Messina: le probabili formazioni

BARI (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Celiento, Terranova, Ricci; Scavone, Maiello, Maita; D'Errico; Galano, Antenucci. All. Mignani

MESSINA (3-5-2): Lewandowski; Trasciani, Celic, Carillo; Angileri, Rizzo, Fofana, Damian, Gonçalves; Marginean, Adorante. All. 

Arbitro: Ricci di Firenze
Assistenti: Montagnani - Bartolomucci
IV: Caldera

Bari-Messina: dove vederla in tv e in streaming

Il match tra Bari e Messina verrà trasmesso in esclusiva in diretta streaming sulla piattaforma di Eleven Sports e sarà visibile su smart tv e dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Messina, le probabili formazioni: dubbio Celiento-Gigliotti. Scocca l'ora di Galano?

BariToday è in caricamento