rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Bitonto, ad aprile per trovare la svolta: ma la vetta è lontana

Sono sei le partite senza vittoria per i neroverdi, che nel mese appena passato si sono assicurati tre pareggi e una sconfitta. L'obiettivo è riprendere la rincorsa il prima possibile

Marzo è stato un mese movimentato per il Bitonto. A inizio mese il cambio in panchina, con il tecnico Alessandro Potenza che è subentrato a Claudio De Luca dopo la sconfitta contro il Casarano, e poi tre pareggi consecutivi. La vetta occupata dall'Audace Cerignola intanto si è allontanata a +10: il traguardo della promozione sembra ormai sfumato, ma finché non sarà la matematica ad emettere la sentenza i neroverdi avranno il compito di provarci, cercando di assicurarsi quanto più punti potranno.

Domenica 3 aprile, allo stadio Città degli Ulivi, arriverà la Casertana, mentre domenica 10 aprile è previsto il derby pugliese contro il Nardò, allo stadio Giovanni Paolo II;  giovedì 14 invece sarà la volta del match interno col Lavello e a seguire, domenica 24 aprile, ci sarà l'atteso scontro diretto con l'Audace Cerignola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto, ad aprile per trovare la svolta: ma la vetta è lontana

BariToday è in caricamento