Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Bari, l'addio di Gillet: "Si chiude una pagina bellissima". Forestieri e Lamanna: manca solo l'ufficialità

Come ufficializzato ieri, Jean-Francois Gillet lascia il Bari dopo un decennio in biancorosso. Nel frattempo, risolto il giallo su Forestieri: il trequartista arriverà a Bari assieme al portiere Lamanna

Nonostante sia passato già un giorno dall'ufficializzazione di ieri, l'ambiente barese fa fatica a metabolizzare l'addio di Jean-Francois Gillet alla squadra biancorossa: il portiere belga, dopo un decennio a Bari, passa al Bologna. Per lui un addio al miele ai galletti. Nel frattempo, il Bari ha già trovato il sostituto dell'estremo difensore di Liegi (Lamanna) e apprende della risoluzione del rebus relativo a Forestieri: il fantasista oriundo sarà biancorosso.

GILLET A BOLOGNA: ADDIO AGRODOLCE - Contratto triennale e 1,4 milioni di euro al Bari: questi i dettagli trapelati ieri relativi alla cessione della ormai ex bandiera biancorossa Jean-Francois Gillet. Il portiere belga lascia il San Nicola per trasferirsi al Bologna dopo un decennio di militanza e il suo inevitabile addio avviene con parole al miele: "Oggi si chude una pagina bellissima con il Bari. Dopo un’esperienza così lunga e una storia così importante come quella con il Bari è un po' strano cambiare". Queste sono state le prime parole da giocatore rossoblu del numero uno di Liegi intervistato ieri da Sky Sport. Gillet ha poi commentato la sua prossima destinazione e l'evoluzione della trattativa a lui legata: "Sono molto contento di questa nuova avventura. E' una bella sfida, vado in una grande piazza di serie A. Ho avuto diverse offerte e ringrazio tutte le società, i dirigenti e gli allenatori che mi hanno cercato: prima del giocatore conoscevano la persona e dopo un’annata così difficile fa piacere essere seguito da molte società".

LAMANNA-FORESTIERI: MANCA SOLO L'UFFICIALITA' - In entrata, il Bari ha praticamente chiuso due acquisti importanti: si tratta dell'erede di Gillet Eugenio Lamanna e del fantasista italo-argentino Fernando Forestieri, al centro di un giallo di mercato nei giorni scorsi. A confermare l'approdo in biancorosso dei due giocatori è stato il direttore sportivo del Genoa, società detentrice del cartellino di entrambi, Stefano Capozucca che ieri ha dichiarato ai colleghi di TuttoBari.com: "Col Bari siamo d'accordo su tutto: Lamanna sarà biancorosso entro e non oltre la fine di questa settimana, mentre Forestieri arriverà per i primi giorni di luglio. Entrambi andranno al Bari con la formula del prestito con diritto di riscatto". Capozucca aggiunge anche una battuta su Andrea Masiello, giocatore sul quale si vociferava di un interessamento del club ligure: "Non stiamo assolutamente seguendo Masiello. Non siamo interessati a nessun giocatore del Bari".

ALTRE TRATTATIVE: GAZZI VERSO FIRENZE, SONDAGGIO PER CERAVOLO - Per quanto concerne le altre trattative, sempre più probabile l'approdo a Firenze di Alessandro Gazzi: la Fiorentina pare aver accelerato per avere il centrocampista veneto e il suo approdo in viola potrebbe arrivare a breve per una cifra vicina ai 3 milioni di euro, a cui si aggiungerebbe il prestito dell'attaccante senegalese Babacar. In entrata, timide voci di un interessamento dei biancorossi per il centrocampista offensivo della Reggina, nell'ultima stagione all'Atalanta, Fabio Ceravolo. Sul giocatore, però, si registra il pressing di altri club quali Padova, Varese e, soprattutto, Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari, l'addio di Gillet: "Si chiude una pagina bellissima". Forestieri e Lamanna: manca solo l'ufficialità

BariToday è in caricamento