Sport Carbonara

Football Carbonara: l'avventura riparte, squadra pronta per la nuova stagione

Nuovi 'acquisti' in campo, nuovo allenatore e tanto entusiasmo: la squadra carbonarese è pronta ad affrontare la sfida della seconda categoria. Ma perché il progetto continui c'è bisogno del sostegno di tutti

I ragazzi del Football Carbonara durante gli allenamenti

Riparte l’avventura del Football Carbonara e su più fronti si lavora affinché la nuova stagione si possa affrontare al meglio. La dirigenza ha lavorato per reperire le risorse necessarie a fronteggiare l’onerosa iscrizione al campionato di seconda categoria, che è stata depositata in FIGC lo scorso 24 luglio, e tutto questo grazie a coloro che hanno creduto in questo progetto. Purtroppo la partecipazione al campionato non ha solo l’iscrizione come costi, ma bisogna affrontare le spese del campo, le trasferte e tutto il vestiario per la squadra. Quindi la dirigenza è ancora a lavoro per recepire le risorse necessarie ad affrontare questi oneri. Ma il lavoro non si è limitato solo a questo. A livello tecnico si è cercato di rinforzare la squadra e per questo aspetto si è affidata alle prestazioni tecniche del mister Piero Balsamo, allenatore emergente che lo scorso anno ottimamente ha guidato l’atletico Puglia. Insieme al nuovo mister, la dirigenza ha apportato nuovi innesti all’ottima squadra già imbastita la scorsa stagione, abbassandone decisamente l’età media.

La preparazione ha avuto inizio il 20 agosto e per due settimane, ogni giorno, i calciatori sono stati a disposizione del mister. Tattica, carichi di lavoro, squadra a lavoro2-2personalizzati, di gruppo e per singolo reparto hanno caratterizzato finora la preparazione della squadra. Il lavoro è tanto, ma anche l’entusiasmo non è da meno e quindi le premesse per un grande campionato ci sono tutte. Sabato scorso un banco di prova importante è stato affrontato dalla squadra carbonarese. Allo stadio Leonardo Dell’Acqua i ragazzi di mister Balsamo hanno affrontato il Bitonto, squadra di prima categoria, e nonostante la sconfitta per 5 a 3, grande è la soddisfazione, perché la prestazione è stata di alto livello e per larghi tratti si è visto un gioco spumeggiante, che ha entusiasmato gli oltre 50 tifosi accorsi per assistere alla partita. Sabato prossimo, invece si replica con il Giovinazzo, che milita sempre in prima categoria. Quindi il lavoro della squadra continua, in attesa dell’inizio, previsto il 16 settembre con la coppa Puglia e successivamente il 23 settembre con il campionato.

Vi ricordiamo che c’è bisogno davvero del lavoro e del contributo di tutti. Come ben sapete il Football Carbonara basa la sua gestione sull’AZIONARIATO POPOLARE, questo significa che tutti possono contribuire e magari entrare nella dirigenza, e lo si può fare con contributi davvero modesti. Bastano solo 15 euro per acquisire l’abbonamento che consentirà l’ingresso a tutte le partite casalinghe della squadra. Mentre con 10 euro si può contribuire, in favore della squadra, come SOCIO SOSTENITORE.
Anche le attività commerciali possono contribuire per sostenere la squadra, ma qui la visibilità è maggiore: si può decidere di contribuire all’uscita della locandina, che pubblicizzerà le partite del Football Carbonara, oppure si può contribuire attraverso l’esposizione di banner pubblicitari durante le gare casalinghe. Per chi volesse c’è anche la possibilità di inviare il contributo con un semplice bonifico al seguente codice iban: It29w0101004023100000000380. Insomma molti sono i mezzi per aiutare i ragazzi, per far si che il lavoro della squadra possa continuare. I tempi stringono e le risorse per portare avanti la squadra sono tante. Contiamo sul vostro aiuto.


 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football Carbonara: l'avventura riparte, squadra pronta per la nuova stagione

BariToday è in caricamento