menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giulio Ebagua

Giulio Ebagua

Pescara-Bari, le probabili formazioni: Nicola ritrova Ebagua

L'attaccante italo-nigeriano rientra dalla squalifica e si riposiziona al centro dell'attacco. Possibili sorprese a centrocampo con l'inserimento di Defendi o Romizi

Questa sera allo Stadio Adriatico Pescara e Bari apriranno la 32a giornata con l'anticipo delle 20:30.

La sfida contro gli abruzzesi, oltre ad essere molto sentita per ragioni campanilistiche, rivestirà una grossa importanza per le ambizioni del Bari: in caso di risultato negativo la strada per continuare a credere nel sogno play off potrebbe complicarsi notevolmente.

Scopriamo come arrivano all'incontro le due squadre.

QUI PESCARA - Baroni deve fare a meno di 3 elementi, Zampano, Politano e Gessa tutti squalificati. Dalle parole in conferenza stampa del tecnico abruzzese il maggir dubbio di formazione riguarda la fascia destra di centrocampo con Caprari e Pasquato che si giocano un posto. In attacco largo al tandem Melchiorri e Sansovini.

QUI BARI - Rispetto alla partita con il Varese, Nicola recupera lo squalificato Giulio Ebagua (a cui facciamo gli auguri visto che nella notte è diventato papà per la seconda volta ndr). Ciccio Caputo, dunque tornerà dunque a sedersi in panchina. A centrocampo dovrebbero esserci ancora Schiattarella, Donati e Bellomo, anche se Romizi e Defendi scalpitano per far parte dell'undici iniziale.

Le probabili formazioni:

PESCARA (4-4-2) - Fiorillo; Rossi, Salamon, Zuparic, Pucino; Caprari, Memushaj, Brugman, Bjarnason; Melchiorri, Sansovini. All.: Baroni

BARI (4-3-3) - Guarna; Sabelli, Contini, Rinaudo, Calderoni; Schiattarella, Romizi, Bellomo; Galano, Ebagua, Boateng. All.: Nicola

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento