menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salernitana-Bari, le pagelle: bene Moras e Galano, Maniero non riesce a incidere

Passi in avanti per la squadra di Colantuono che interrompe la serie negativa in trasferta ma continua a faticare davanti: quarta gara consecutiva senza goal realizzati

Ieri pomeriggio il Bari ha interrotto la sua striscia negativa in trasferta raccogliendo un punto sul campo della Salernitana. A dire il vero, la gara rappresentava per entrambe le squadre una delle ultime occasioni a disposizione per riavvicinarsi al treno play-off, ragion per cui il risultato ottenuto non può considerarsi soddisfacente. Ad ogni modo la squadra di Colantuono ha mostrato qualche passo avanti nella tenuta dell'incontro ma ha palesato le ormai arcinote difficoltà nel trovare la via del goal. 

I MIGLIORI TODAY - Micai 6,5: Anche ieri il portiere mantovano è stato tra i migliori in campo nella formazione biancorossa. A parte nell'azione del goal annullato a Joao Silva, in cui ha subito fallo, ha dimostrato ancora una volta grande reattività respingendo le insidiose conclusioni di Minala e Coda.

Moras 6,5: Finalmente una prestazione gagliarda da parte dell'ex Verona apparso nettamente più in palla e concentrato rispetto alle ultime uscite. Ha portato a termine con successo il non semplice compito di arginare una prima punta di peso come Coda.

Macek 6,5: Dopo alcune partite in cui ha reso meno di quanto ci si aspettasse il ceco ha messo in campo una prestazione convincente in cui non sono mancate componenti come dinamismo, geometrie e inserimenti pericolosi.

Morleo 6: Buona partita dell'esterno brindisino. Nel primo tempo si è dedicato a compiti prettamente difensivi, mentre a inizio ripresa ha iniziato a sganciarsi sull'out mancino. Era al rientro dopo un periodo di problemi fisici, anche ieri è stato toccato duro e costretto ad uscire. C'è da augurarsi possa recuperare per la gara con il Pisa, visto che Daprelà non ha il suo stesso dinamismo.

Galano 6: Dei tre davanti del Bari, il foggiano è l'unico che a testa bassa prova ad accendere la luce in un pomeriggio avaro di occasioni da goal.

I PEGGIORI TODAY - Maniero 5,5: Da mesi ormai è oggetto di critiche e di giudizi difficilmente positivi per via di una condizione psico-fisica non ottimale. Della sua prestazione di ieri va sottolineato l'impegno, specie nelle azioni senza palla. Non bisogna tuttavia dimenticare che il suo ruolo è quello di far goal e il conto dei pericoli creati rasenta il nulla.

Fedele 5,5: L'involuzione dell'ex Carpi è a tratti inspiegabile. Il suo inizio di stagione era stato esaltante, aveva colpito per personalità, per la costanza con cui andava al tiro da fuori area. Anche ieri, invece, è incappato in una prestazione timida e piena di errori in fase di costruzione del gioco. 

Furlan 5,5: La sue doti principali sono da rintracciarsi nella corsa e nel dribbling, è cosa risaputa. In quanto a spunti non gli si può rimproverare nulla ma deve cercare di essere più concreto nello sviluppo delle azioni offensive.

VIDEO - SALERNITANA-BARI 0-0: LE IMMAGINI DELLA GARA

Il tabellino di Salernitana-Bari 0-0

BARI (4-2-3-1) - Micai 6,5; Sabelli 6, Tonucci 6 (77' Capradossi sv), Moras 6,5, Morleo 6 (63' Daprelà 6); Fedele 5,5 (65' Salzano 5,5), Basha 5,5, Macek 6,5; Galano 6, Maniero 5,5, Furlan 5,5.  A disp.: Gori, Cassani, Romizi, Greco, Martinho, Portoghese. All.: Colantuono 6.

SALERNITANA (4-3-3) - Gomis 6, Perico 5,5, Tuia 6,5, Bernardini 6, Vitale 6; Minala 6, Della Rocca 5,5, Odjer 6, Rosina 5 (83' Zito sv), Coda 6,5, João Silva 6 (63' Donnarumma 6). A disp.: Terracciano, Bittante, Schiavi, Mantovani, Grillo, Sprocati. All.: Bollini 6.

Arbitro: Ghersini di Genova
Ammoniti: Tuia, Odjer, Perico, Vitale (S), Maniero, Sabelli (B)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento